Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Pallanuoto A2 maschile, Barbato Design Ancona sabato a Brescia

La classifica, però, non deve trarre in inganno gli anconetani, perché il Brescia finora ha giocato un campionato migliore di quello che dicono i suoi numeri

Ultima di andata, la Barbato Design Vela Ancona affronta sabato la trasferta di Brescia (palla al centro alle 16). Vela prima in classifica, nel girone nord, raggiunta a quota 24 punti dal Camogli che in settimana ha recuperato e vinto la sfida con il Bologna, Brescia ultimo alla pari con il Sori, a quota 5.

La classifica, però, non deve trarre in inganno gli anconetani, perché il Brescia finora ha giocato un campionato migliore di quello che dicono i suoi numeri. In casa Vela, intanto, rientrano sia il centroboa romano Cardoni, che ha scontato la giornata di squalifica, sia il croato Lisica, che aveva saltato la sfida con il Torino a causa dell'influenza. Due buone notizie per coach Igor Pace, che spiega così il momento della sua squadra e le attese per questo match. "Noi, più della classifica o di quanto fanno gli altri - spiega - dobbiamo guardare a casa nostra, ripartire da quanto di buono dimostrato sabato scorso, nonostante la sconfitta, cercando di non ripetere gli stessi errori, che poi purtroppo sono sempre quelli. Soprattutto non dovremo pensare che andiamo in casa dell'ultima in classifica come se il confronto fosse una passeggiata. Perché mi aspetto tutt'altro, il Brescia ha giocato sempre tutte le partite con il coltello tra i denti, è una squadra giovane che nuota forte, bisognerà fare molta attenzione a quest'ultimo impegno del girone di andata, che tra l'altro giochiamo in trasferta. Sarà un impegno particolarmente delicato. Ma la squadra sta bene".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto A2 maschile, Barbato Design Ancona sabato a Brescia

AnconaToday è in caricamento