rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Sport

Pallanuoto, per la Barbato Vela al Passetto c’è l’ostacolo Acquachiara

Venerdì 20 maggio alle 14.30 prevista la penultima di campionato. I dorici cercano punti pesanti per la classifica

ANCONA- Penultima di campionato e sfida decisiva per la Barbato Design, che nell'anticipo di venerdì pomeriggio (piscina del Passetto ore 14.30) affronta in casa la formazione napoletana dell'Acquachiara. Un avversario difficile, interamente composto da giocatori under 20, che è cresciuto molto nell'arco della stagione, come ha dimostrato anche nella gara di andata, vinta dai napoletani per 9-8 lo scorso 23 aprile. La classifica vede la Vela Ancona ottava a pari punti (21) con il Latina, sopra il Cus Palermo a 23, che nel recupero infrasettimanale ha superato la Florentia scavalcando in classifica proprio gli anconetani. Dietro i tre posti caldi della classifica, con il Tuscolano a 19, l'Acquachiara a 18 e il Civitavecchia matematicamente ultimo a 12. In caso di arrivo alla pari la Vela avrebbe il vantaggio degli scontri diretti con Latina e Tuscolano, ma solo una vittoria sull'Acquachiara, venerdì, e poi una sconfitta del Tuscolano con il Sori, metterebbe al riparo la Vela Ancona dalla possibilità di disputare i playout. E' un momento critico della stagione, per i dorici di coach Igor Pace, che proprio in questa fase hanno subito infortuni, Covid e assenze che ne hanno limitato le prestazioni rispetto a inizio campionato.

«Siamo pronti e al completo per affrontare questa sfida delicatissima - spiega coach Igor Pace -. L'avversario è cresciuto molto nell'arco della stagione e lo ha già dimostrato nella partita di andata. Per noi c'è l'imperativo di vincere. In settimana abbiamo lavorato bene, sono fiducioso che la squadra risponda con una prova all'altezza dell'importanza di questa partita».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, per la Barbato Vela al Passetto c’è l’ostacolo Acquachiara

AnconaToday è in caricamento