menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Barbato Design Vela Ancona

Barbato Design Vela Ancona

Pallanuoto, Barbato Design Vela Ancona: sabato al Passetto c'è la Roma Vis Nova

La Barbato Design ha vinto la prima partita con il Civitavecchia in casa e perso il recupero in trasferta con l'Anzio, in mezzo la partita rinviata con la Roma Arvalia 2007

Torna alla piscina del Passetto di Ancona dopo oltre un mese, la Barbato Design Vela Ancona, che sabato pomeriggio alle 16.30 (porte chiuse e diretta streaming sulla pagina Facebook della società) affronta per la quarta giornata di campionato la Roma Vis Nova dell'ex azzurro Alessandro Calcaterra, bronzo olimpico ad Atlanta 1996 e capocannoniere alle Olimpiadi di Pechino 2008.

Non uno qualunque, dunque, alla guida dei romani che finora hanno perso con l'Anzio, quindi vinto con il Tuscolano e con il Civitavecchia. La Barbato Design ha vinto la prima partita con il Civitavecchia in casa e perso il recupero in trasferta con l'Anzio, in mezzo la partita rinviata con la Roma Arvalia 2007. Sfida attesa, quella prevista alla piscina del Passetto, sfida che gli anconetani vogliono assolutamente vincere anche per reagire immediatamente alla brutta prova offerta a Ostia sabato scorso contro la corazzata Anzio. Nel pomeriggio la squadra anconetana si sottoporrà ai consueti tamponi previsti dal protocollo anti-Covid, i giocatori dovrebbero essere tutti disponibili per il match contro i romani. "Mi aspetto una squadra molto forte - commenta il coach dorico Igor Pace - che la scorsa estate ha inserito nel gruppo giocatori come Michele Lapenna, Ludovico Sacco, Carlo Di Fulvio ed Enrico Calcaterra. Oltre a questi la Roma Vis Nova vanta un settore giovanile molto valido. Sicuramente una squadra ben organizzata, con un valido mix tra senatori e bravi giovani. Li conosciamo poco, se non in video. Per noi sarà una partita importante, dopo lo schiaffo di sabato scorso vogliamo ritrovare subito le nostre certezze, specie perché sappiamo che affrontiamo un vero osso duro, probabilmente la seconda forza del girone dopo l'Anzio. Cercheremo di sfruttare a nostro favore il fattore campo".
Foto: la squadra anconetana prima del match.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento