Pallanuoto, Barbato Design Ancona, meno di due settimane al via

I dorici di coach Igor Pace sono stati inseriti, come nelle stagioni precedenti, nel girone nord, che comprende dodici squadre

Comincerà sabato 24 novembre con la sfida interna contro il Civitavecchia, alla piscina del Passetto, la nuova avventura della Barbato Design Vela Ancona nel campionato di serie A2 maschile di pallanuoto. I dorici di coach Igor Pace sono stati inseriti, come nelle stagioni precedenti, nel girone nord, che comprende dodici squadre: una piemontese, il Torino 81, due lombarde, la Como Nuoto e il Brescia Waterpolo, una veneta, la Plebiscito Padova, una emiliana, la President Bologna, cinque liguri, le genovesi Sturla e Crocera Stadium più Sori, Camogli e Lavagna, quindi la laziale Civitavecchia e la stessa Barbato Design Vela Ancona a rappresentare le Marche. La regular season comincerà sabato 24 novembre, per gli anconetani la sfida al Civitavecchia, lo scorso anno tra le protagoniste nel girone sud, per proseguire con la prima trasferta in programma sabato 1 dicembre a Padova contro la Plebiscito. Poi President Bologna in casa e Crocera Stadium fuori: quattro partite prima della sosta natalizia, dopo di che si riprenderà il 12 gennaio con la Barbato Design Vela di nuovo in trasferta, stavolta a Como. Due i weekend di sosta previsti dal calendario oltre al periodo natalizio, in cui il campionato si fermerà per quasi un mese: il 2 marzo, al termine del girone di andata, e il 20 aprile, sabato che precede la Pasqua. L'ultima partita della stagione regolare si giocherà il 25 maggio, sabato in cui la Barbato Design Vela Ancona ospiterà al Passetto il Brescia Waterpolo. Gli anconetani, lo scorso anno, hanno concluso la stagione regolare al sesto posto alla pari con il Camogli, e dietro a Quinto – promosso in A1 -, President, Crocera, Plebiscito e Lavagna. Dorici davanti a Como, Sori, Chiavari, Arenzano e Quartu. Rispetto allo scorso anno a indossare la calottina della Vela non ci saranno il centroboa Barillari e il centrovasca Casieri. Confermato il mancino anconetano di Imperia, Davide Cesini, i nuovi inserimenti in casa Barbato Design sono il croato Vinko Lisica, difensore e centrovasca, e il centroboa romano Giacomo Cardoni, già ad Ancona due stagioni fa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento