Pallanuoto, la Barbato Design sabato al Passetto contro l'Arenzano

Un punto in classifica divide le due squadre, anconetani al quartultimo post del girone nord con 7 punti, liguri al terzultimo con 6

Decimo turno e penultimo di andata del campionato di A2 maschile, la Barbato Design Vela Ancona torna nella vasca amica, quella del Passetto di Ancona, dove sabato pomeriggio alle 16 ospita la Rari Nantes Arenzano. Un punto in classifica divide le due squadre, anconetani al quartultimo post del girone nord con 7 punti, liguri al terzultimo con 6, un punto di vista utile a capire l'importanza che riveste il match per entrambe le formazioni, che si affrontano in uno scontro diretto che vale doppio ai fini della salvezza. Nelle file dell'Arenzano c'è anche il mancino Yvan Messina, ligure che lo scorso anno ha militato nelle file della Barbato Design Vela Ancona e che in questa stagione è ritornato a giocare dalle parti di casa sua.

Sarà un confronto molto importante per i dorici, che sabato scorso a Padova hanno perso con onore al Plebiscito uscendo sconfitti 9-7 dalla sfida con una delle squadre più accreditate del girone, dimostrando un ottimo stato di forma nonostante l'assenza di Pieroni. Ora tocca all'Arenzano, partita assolutamente da vincere per la Barbato Design Ancona, che poi nell'ultima gara stagionale dovrà far visita al Quinto primo in classifica. “Nei giorni scorsi abbiamo rivisto la partita di sabato a Padova, con tanti errori arbitrali, siamo ancora più dispiaciuti per come è andata. E comunque abbiamo disputato una buona prova. Stavolta con l'Arenzano giochiamo in casa e vogliamo assolutamente fare bene, ce lo impongono la classifica e il nostro pubblico. Possiamo contare su tutto l'organico, è rientrato Simo, è rientrato anche Pieroni, anche se sarà costretto a giocare con una maschera protettiva. Dall'altra parte ritroviamo con piacere Yvan Messina, un giocatore che conosciamo bene e che a sua volta ci conosce e sa bene come giochiamo. Sarà un gran bel confronto, dal quale ovviamente cercheremo di trarre il massimo per i nostri obiettivi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento