Sport

Pallanuoto A2 maschile, Vela Ancona al via sabato al Passetto contro il Chiavari

o scorso anno la squadra si è salvata evitando i playout, l'obiettivo della stagione alle porte è il medesimo, con una rosa composta al 90% da anconetani

Il conto alla rovescia è praticamente concluso: sabato pomeriggio alle 16 la prima squadra di pallanuoto maschile della Vela Nuoto Ancona farà il suo esordio nel campionato di serie A2, girone nord, contro il Chiavari Nuoto. Anconetani al secondo anno consecutivo nella categoria, il terzo se si considera l'esperienza di dieci anni fa. Lo scorso anno la squadra si è salvata evitando i playout, l'obiettivo della stagione alle porte è il medesimo, con una rosa composta al 90% da anconetani, visto che gli unici giocatori provenienti da fuori sono il centroboa ligure Barillari e il giovane centrovasca pugliese Casieri. La squadra, allenata come negli scorso anni dal coach Igor Pace, ha accolto anche il mancino Cesini, anconetano trapiantato a Imperia e con numerose stagioni alle spalle giocate nella massima serie, proprio come Barillari. Per il resto il roster anconetano è quello dello scorso anno, tutto made in Vela Ancona, meno gli innesti che provenivano da fuori, non confermati o tornati alle società di origine, e meno il portiere Santini, passato al Salerno. Con il Chiavari lo scorso anno finì 6-5 per i liguri all'andata e 6-4 per i dorici al ritorno, un segnale di quanto equilibrate fossero le forze in campo e di quanto delicato sia questo primo match di regular season per la Vela Ancona, che ha tutte le migliori intenzioni per cominciare con il piede giusto il proprio cammino.

«La rosa è quella che volevamo a inizio stagione, abbiamo ridotto al massimo i giocatori che vengono da fuori – spiega Igor Pace - con 15 anconetani su 17. Affronteremo questo campionato con la giusta attenzione e con la necessaria rabbia agonistica per poterci salvare quanto prima. Non conoscendo gli avversari nel girone di andata navigheremo un po' a vista. Davide Cesini è tutta la settimana con noi (abita a Imperia, ndr), e questo ci permette di rifinire i meccanismi tattici di squadra. Il Chiavari dallo scorso anno è cambiato tanto, quindi non so che partita sarà, sicuramente da affrontare con la massima attenzione, come tutte peraltro. Da ultimo sottolineo che la Vela Ancona si riconferma una società seria: nessun giocatore può dire che qui sono mancati i rimborsi, e questo lo ribadisco perché mi dispiace che alla nostra giovane squadra non si sia aggiunto un elemento come il croato René Bezic. Noi viviamo in un mondo in cui la parola ha ancora un valore. Ma non ci piangiamo addosso, siamo prontissimi per affrontare questa nuova avventura».

Ecco dunque la rosa della Vela Nuoto Ancona maschile edizione 2017-2018: Edoardo Bartolucci e Giorgio Firmani (portieri), quindi Luca Alessandrelli, Giacomo Baldinelli, Lorenzo Barillari, Diego Bartolucci, Nicola Breccia, Alessandro Casieri, Davide Cesini, Tommaso Ciattaglia, Tony Dipalma, Simone Pantaloni, Riccardo Pieroni, Alberto Pierpaoli, Matteo Pugnaloni, Giacomo Sabatini, Gabriele Simo. Allenatore: Igor Pace. Assistant coach: Marco Palanca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto A2 maschile, Vela Ancona al via sabato al Passetto contro il Chiavari

AnconaToday è in caricamento