rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Sport

Pallanuoto A2 maschile, Barbato Design Vela Ancona ko a Firenze

Ai dorici non resta che assistere allo strapotere degli avversari, anche perché la Vela non gioca certo la migliore delle sue partite

FIRENZE - Niente da fare per la Barbato Design Vela Ancona contro la Florentia, terza forza del campionato, la squadra di Minetti con tre tempi perentori mette più che al sicuro la partita, mentre ai dorici non resta che assistere allo strapotere degli avversari, anche perché la Vela non gioca certo la migliore delle sue partite. Nel primo tempo a segno Carnesecchi, Diego Bartolucci e Sordini, quindi nel secondo tempo il break della Florentia con quattro gol consecutivi realizzati nell'ordine due da Chellini, il primo in superiorità, quindi Astarita e poi Chemeri in superiorità (6-2), nell'ultimo minuto accorcia Pieroni.

Dopo il cambio di campo ancora tanta Florentia, due gol di Partescano, due di Carnesecchi, uno di Astarita, non c'è più partita, all'ultimo intervallo il punteggio suona pesantissimo per i dorici, 11-2 per la Florentia. Che si aggiudica anche il quarto tempo: vanno a segno Pieroni in superiorità, Sordini, De Mey in superiorità, Mattia Milletti ancora in superiorità e, infine, Chellini. A fine gara ecco il coach dorico Igor Pace: "Davvero una brutta partita la nostra, abbiamo sbagliato tantissimo sotto porta, loro bravi, grande intensità, magari l'avremmo persa comunque, ma non in questa maniera, senza giocare insieme, abbiamo fallito numerosi due contro uno e uno contro zero. Abbiamo sbagliato completamente l'atteggiamento, qualcuno sembra in vacanza, sicuramente non sono contento della prestazione dei miei, ne salvo solo alcuni che hanno onorato la bandiera. Se vogliamo conquistare la salvezza dobbiamo cambiare decisamente passo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto A2 maschile, Barbato Design Vela Ancona ko a Firenze

AnconaToday è in caricamento