Pallanuoto A2, la Barbato Design Ancona espugna Bogliasco

Finisce 5-8 per gli anconetani, una partita equilibrata per tre tempi, e poi decisa dalla maggior verve atletica della squadra di Igor Pace

Grande prova della Barbato Design Vela Ancona che nella vasca di Bogliasco batte la Sportiva Sturla. Finisce 5-8 per gli anconetani, una partita equilibrata per tre tempi, e poi decisa dalla maggior verve atletica della squadra di Igor Pace, come era già avvenuto una settimana fa contro l'Arenzano. Nonostante le basse percentuali di realizzazione in superiorità numerica e i numerosi errori sotto misura, la Vela mostra segnali di rapida crescita e un'ottima tenuta difensiva, dopo il calo coinciso con la sosta per le festività, andando a conquistare tre punti importanti per la classifica, anche in vista del recupero contro il Bogliasco previsto sempre in Liguria la prossima settimana.

Il primo tempo è scandito dal gol di Francesco Alessandrelli in superiorità numerica che porta la Barbato Design a condurre 0-1 al primo intervallo. Nel secondo la Sturla impatta subito con Cognatti Mele in superiorità, la Vela si porta nuovamente avanti con Lisica su tiro di rigore, i genovesi riacciuffano i dorici con Dainese, Vela ancora avanti con Diego Bartolucci prima che Villa ristabilisca la parità in superiorità numerica, portando le due squadre sul 3-3 al cambio di campo. Primo vantaggio Sturla con Villa a inizio terzo tempo, quindi due reti di marca anconitana, prima con Pantaloni su tiro di rigore, quindi con Diego Bartolucci. Si arriva all'ultimo intervallo sul 4-5 e nel quarto tempo la Vela va subito sul +2 con Mattia Milletti: è un inizio di ultimo periodo propizio per la squadra di Igor Pace. Infatti la Sturla accorcia con Dainese in superiorità numerica (5-6), ma poi prima il cecchino Diego Bartolucci centra nuovamente il bersaglio dal perimetro, poco dopo la metà del tempo, e poi nell'ultimo minuto Pantaloni firma il gol della sicurezza che spinge la Barbato Design sul conclusivo 5-8. "Abbiamo cominciato molto bene, creando tanto ma segnando pochissimo - spiega a fine gara coach Igor Pace - contro un avversario scorbutico e difficile, che nel terzo tempo s'è anche portato avanti sul 4-3. Poi la partita l'hanno spaccata i gol di Diego Bartolucci e di Pantaloni, la nostra difesa e il contropiede, verso la fine del terzo tempo. Positivo l'esordio in A2 di Vaccarini, ma i miei ragazzi sono stati tutti molto bravi, sono davvero contento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

Torna su
AnconaToday è in caricamento