Pallanuoto A1 femminile, Cosma Vela in acqua a Catania

Si parte con la prima di campionato dopo una lunga attesa a causa del virus

Cosma Vela Ancona

La Pallanuoto A1 femminile non si ferma: Cosma Vela Ancona scende in acqua sabato a Catania per la prima di campionato. Dopo una lunga attesa, dopo più di otto mesi di assenza del campionato, dopo la fase di Coppa Italia anche la Cosma Vela Nuoto Ancona torna in acqua. La serie A1 femminile è suddivisa in due gironi: a nord il girone A con Genova (Bogliasco), Verona, Padova e Trieste, a sud il B con Firenze, Ancona, Roma e Catania. «Otto società superstiti - si legge nel comunicato della società - che rappresentano il meglio della pallanuoto femminile italiana, ai nastri di partenza sabato al pari dei maschi di A1. Per la Cosma Vela, in parte rinnovata rispetto allo scorso anno, fischio d'inizio alle 11,00 contro una delle avversarie più quotate del torneo, L'Ekipe Orizzonte, farcita di nazionali, detentrice dello scudetto 2019 e al primo posto nella scorsa regular season al momento della sospensione dei campionati. Subito un ostacolo insormontabile, ma quel che conta, ora, è tornare finalmente a giocare in campionato».

Il tecnico anconetano, Milko Pace aggiunge: «La Federazione ha appena confermato che i campionati di massima categoria si giocano. Partiamo in undici, naturalmente tutti i tamponi sono negativi, ci mancheranno Ferretti e Vecchiarelli. Stiamo lavorando per migliorare e per crescere, quindi per noi sarà un test utile per capire dove siamo arrivati. Giocare con l'Orizzonte è sempre uno stimolo importante, è una delle squadre più forti d'Italia, piena di nazionali. Sarà un test importantissimo che ci permetterà di fare il punto sul livello della nostra squadra. Non veniamo certo da due settimane d'allenamento perfette, vista la temporanea chiusura dell'impianto per quattro giorni, ma ci sono altre squadre nelle medesime condizioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento