Pallanuoto A1 femminile, Cosma Vela Ancona, sabato al Passetto c'è il Trieste

Due settimane fa le cosmiche di Milko Pace hanno perso di un gol, giocando non al massimo delle proprie possibilità, la partita contro il Bogliasco

Elena Altamura in azione al Passetto

Sabato al Passetto per un match che sa di spareggio salvezza: così la Cosma Vela Ancona si appresta ad affrontare il Trieste, sabato alle 16.30 nella vasca amica di via Thaon de Revel, avversario appaiato alle doriche all'ultimo posto in classifica, ancora a zero punti. Due settimane fa le cosmiche di Milko Pace hanno perso di un gol, giocando non al massimo delle proprie possibilità, la partita contro il Bogliasco, avversaria apparsa assolutamente all'altezza delle anconetane, sabato scorso la bella prova, pur coincisa con la sconfitta, a Milano con la Kally.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora c'è il Trieste e Altamura e compagne sanno che bisogna uscire dal Passetto con tre punti per cominciare a costruire un percorso che porti la squadra a centrare l'obiettivo stagionale, cioè la permanenza nella categoria. Perché i complimenti e le pacche sulle spalle non bastano, ora servono i punti. La squadra è quasi al completo, pronta per l'appuntamento. "Stiamo vivendo una settimana particolare - spiega il coach Milko Pace -, non solo per l'attesa dell'incontro ma anche perché stiamo recuperando varie ragazze tra influenza e piccoli infortuni. E' un incontro che ha il suo peso e la sua importanza a livello di classifica, visto anche che siamo alla penultima del girone di andata. Conteranno l'aspetto tattico e atletico ma anche lo stato d'animo con cui si affronterà questa partita. Sono abbastanza fiducioso, troveremo un avversario che ha dimostrato finora di essere un po' più avanti di noi, in certi incontri vivo e presente e soprattutto in attacco, visto che ha diverse giocatrici nei primi posti della classifica cannonieri. Per il resto mi aspetto una partita molto equilibrata, contro la squadra più giovane del campionato, in cui gli episodi potrebbero risultare decisivi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento