Pallamano, un regalo di Natale per il Cus Ancona: l'ex terzino della Luciana Mosconi

Per quello che riguarda la partita di Chieti la trasferta per il Cus di certo non è tra le più agevoli per il fatto che i padroni di casa al momento si trovano in testa alla classifica

Francesco Cardile

Torna dopo la pausa natalizia il campionato di pallamano maschile serie B con il Cus Ancona che domani pomeriggio domenica 13 gennaio sarà di scena in quel di Chieti. Nella formazione guidata dal tecnico Andrea Guidotti ci sarà la novità di Francesco Cardile, 31 anni ex terzino della Luciana Mosconi ai tempi della serie A1. Per il Cus Ancona si tratta di un colpo da novanta per il semplice fatto che Francesco oltre che vincere una Coppa Italia nella stagione 2009/2010 in 12 anni di carriera sempre in serie A1 con la casacca della Dorica Pallamano ha collezionato 223 gettoni di presenza realizzando 621 reti.

Un ragazzo che di fatto cosi come tanti altri è stato cresciuto proprio da Andrea Guidotti con lo stesso Francesco Cardile che non nasconde l'entusiasmo per questa nuova avventura con la maglia del Cus: «Sono soddisfatto per la scelta fatta, il livello della serie B rispetto alle passate stagioni è senza cresciuto. La squadra fatta eccezione per qualche elemento è composta da giovani il che non puo che far sperare bene per il futuro. Questi ragazzi hanno voglia di crescere io non posso fare altro che mettermi a disposizione del tecnico». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quello che riguarda la partita di Chieti la trasferta per il Cus di certo non è tra le più agevoli per il fatto che i padroni di casa al momento si trovano in testa alla classifica. In terza posizione staccata di quattro punti dalla vetta la formazione di Guidotti che proverà a sbarrare la strada alla capolista. Partita difficile come detto ma non impossibile per i dorici che in caso di successo esterno potrebbero davvero riaprire il campionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento