Pallamano Chiaravalle, le donne vicine al clamoroso successo: maschile sconfitta contro Tavarnelle.

I risultati del weekend della Pallamano Chiaravalle

La formazione femminile

Finisce 21-19 la partita tra Flavioni Civitavecchia e ASD Pallamano Chiaravalle valevole per la prima giornata di ritorno del girone C di A2 femminile di pallamano. Le chiaravallesi escono dal match a testa alta da questa trasferta contro una formazione proveniente dalla A1. Ad inizio match le prime due reti vanno alla Flavioni. Chiaravalle reagisce subito con Manfredi e Mariniello per il 2-2 del pareggio. La squadra laziale mantiene un piccolo vantaggio per tutto il primo tempo che comunque finirà sull' 8-7, a dimostrazione che le due squadre in campo sono sullo stesso livello.

Con l'inizio della ripresa Civitavecchia infila un parziale di 3-0 poi, grazie alle reti di Lombardelli e Mariniello (rispettivamente 5 e 6 gol a testa in questa partita), Chiaravalle ricuce la distanza fino ad arrivare a due minuti dalla fine sul 19 pari. Purtroppo la maggiore esperienza di Civitavecchia si è fatta sentire e nel finale riescono a chiudere la partita sul 21-19. Con voce emozionata il Presidente Maltoni ha commentato: “Potevamo anche fare dei punti in questa trasferta, ma vedere una prestazione così encomiabile per me conta come una vittoria. All'andata in casa perdemmo per 17-30 contro di loro e se oggi siamo andati vicini al risultato storico è grazie a tutta la rosa, complimenti a tutte le nostre ragazze, nessuna esclusa.” Le ragazze di coach Fradi tornano comunque a casa a testa alta, sapendo di non aver sfigurato ed ancora più cariche per la prossima partita contro le Marconi Jumpers in programma al palasport di Chiaravalle sabato 30 novembre alle ore 21:00.

La squadra maschile

La Toscana porta di nuovo male all'A2 maschile di mister Albano Cocilova che al PalaFranciolli di Colle Val d'Elsa (SI) subiscono una sconfitta contro Tavarnelle per 27-20. I toscani mettono da subito in cassaforte un tesoretto di quattro gol che manterranno più o meno per tutto il match. Il primo tempo si conclude sul 13-9 e a nulla è valsa l'ottima prestazione di Tanfani (top-scorer) e Cognini per cercare di riavvicinare il risultato. Questa distanza di reti, breve ma costante, alla fine permetterà a Tavarnelle di aggiudicarsi i due punti. “Abbiamo sempre giocato alla pari, purtroppo è mancato il guizzo finale per poter finire in bellezza” dice il Vice Presidente Matteo Alfonsi che aggiunge: “Le due squadre viste in campo oggi si equivalgono, sono simili a livello di gioco e questa volta hanno vinto loro.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento