Pallamano Chiaravalle, ko contro il Cus Chieti e le giovanili corrono

I ragazzi di Cocilova dunque, tornano sconfitti dall'Abruzzo complice un Chieti bello, concreto e determinato che non lascia scampo ad una squadra apparsa un pò sottotono

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Arriva la sconfitta nella quinta giornata di campionato per la Pallamano Chiaravalle. I ragazzi di Cocilova dunque, tornano sconfitti dall'Abruzzo complice un Chieti bello, concreto e determinato che non lascia scampo ad una squadra apparsa un pò sottotono. In Abruzzo i biancoblu non si approcciano nel migliore dei modi al match prestando il fianco ai veloci attacchi dei padroni di casa capaci di trovare ripetutamente la via del gol. All'intervallo, così, il tabellone luminoso del pala Santa Filomena a Chieti segna 17-11 per gli abruzzesi. Il Chiaravalle però, trova nella ripresa la forza per riemergere e avvicinarsi ma si ferma li, merito di un Chieti tanto veloce nelle giocate, quanto affamato nella ricerca del successo. Finisce dunque con la vittoria dei padroni di casa con il punteggio di 31-27 un risultato che non può lasciar soddisfatti in casa chiaravallese: Cosi mister Cocilova al termine" questo ko ci fa tornare con i piedi per terra in troppi ci indicavano come favoriti, spero che il risultato di oggi possa servire a farci ritrovare in fretta il giusto atteggiamento, il campionato e lungo avremo modo per rifarci". Cus Chieti - Pallamano Chiaravalle 31-27 (p.t. 17-11) Pallamano Chiaravalle: Ballabio, Bernabei 2, Menditto 5, Ceresoli S. 6, Brutti 2, Albanesi 2, Aprilanti, Russo 4, Rumori 1, Alfonsi 1, Braconi 1, Maiolini, Tanfani 3, Ceresoli M. All: Cocilova Il fine settimana della Pallamano Chiaravalle e proseguito domenica con l'under 12 femminile che in una cornice di pubblico entusiasta e divertito le atlete chiaravallesi hanno affrontato, il Portorecanati. Oltre alla vittoria sul campo (14 a 11), a vincere è stato ancora una volta il divertimento e la voglia di giocare a pallamano. Seppur molte di queste ragazze fanno pallamano da soli 2 mesi, lo spettacolo per il pubblico presente è risultato piacevole e coinvolgente. A seguire la formazione under 20 che ha affrontato i pari età del Falconara che sono stati agevolmente regolati col punteggio di 29 - 16.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento