Martedì, 21 Settembre 2021
Sport Chiaravalle

Pallamano A2, Chiaravalle pesca dal Cingoli e abbraccia sette nuove giocatrici

La Pallamano Chiaravalle, in virtù della collaborazione nata con la Polisportiva Cingoli, ha prelevato sette giocatrici. Si tratta di Cappelli, Cipolloni, Torelli, Ciattaglia, Cristalli, Dandi e Battenti.

La Polisportiva Cingoli e la ASD Pallamano Chiaravalle ufficializzano il gemellaggio tra le due società per l’annata sportiva 2021-2022. Sette giocatrici, in virtù di questo, della società di Via Cerquatti giocheranno in prestito nel club della città di Maria Montessori e disputeranno il campionato di Serie A2 femminile. Di conseguenza, non ci sarà nessuna squadra targata Cingoli nella seconda divisione di pallamano in rosa dopo la storica quarta partecipazione al campionato di Serie A Beretta, mentre Chiaravalle si allenerà una volta a settimana al PalaQuaresima, dove verranno giocate alcune partite.

Protagoniste del prestito saranno la capitana Eva Cappelli (1993), il terzino Sofia Cipolloni (1998), le centrali Jessica Torelli (1996) e Chiara Ciattaglia (1999), l’ala Francesca Cristalli (1998), e i due portieri Margherita Danti (2006) e Ylenia Battenti (1995). Nell’organico della Pallamano Chiaravalle, inoltre, saranno presenti anche Caterina Mariniello, pivot nata nel 2004 (in prestito a Cingoli nella scorsa stagione e nel giro delle nazionali giovanili), oltre alle vecchie conoscenze Lombardelli, Manfredi, Spartà, Gurau, protagoniste della storica promozione in A1 della Polisportiva nel 2017-2018.

Le sette giocatrici cingolane saranno concesse in prestito al Chiaravalle, mentre saranno comunque allestite diverse formazioni con matricola “Polisportiva Cingoli” nel settore giovanile. Le giovani pallamaniste di entrambe le società potranno giocare sia sul “Balcone” che lungo l’Esino. L’allenatore resterà Salem Fradi, mentre Nicolas Analla resterà a disposizione della Polisportiva come collaboratore e vice-allenatore di Sergio Palazzi in A2 Maschile. Si è trattato di una scelta ponderata dalla società cingolana, dettata anche da alcune defezioni nell’organico per via degli addii alla pallamano di Cristina Lenardon (fine carriera), di Sara e di Chiara Bartolucci (per motivi di studio), mentre Alice Giambartolomei e Roberta Velieri giocheranno nella nuova prima squadra di Camerano sempre in A2.

Cingoli non disputerà nessun campionato senior con la propria denominazione per la prima volta in 33 anni di storia della squadra femminile, con i primi passi della storica corazzata di mister Trillini fino alle promozioni dalla C alla B, dalla B all’A2 e dall’A2 all’A1, con il picco più alto del 4° posto in massima serie nel 1995-1996, la finale di Coppa Italia nel 1996-1997 e le qualificazioni alle coppe europee per due stagioni consecutive (1996-1997/1997-1998) con mister Trespidi. Per la Pallamano Chiaravalle, invece, si tratta di un importante rinforzo per un organico che già lo scorso anno, con 11 punti e 5° posto finale, aveva fatto registrare il suo miglior risultato di sempre in A2.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallamano A2, Chiaravalle pesca dal Cingoli e abbraccia sette nuove giocatrici

AnconaToday è in caricamento