Palascherma Jesi entro la fine del 2023, 2 milioni di contributi regionali

Il costo dell'impianto si aggira intorno ai 4,5 milioni di euro di cui 1,8 milioni provenienti dal fondo "Sport e Periferie", 700mila euro di risorse comunali e 2 milioni dalla Regione

Palascherma Jesi

Convenzione tra Regione Marche e Comune di Jesi per la realizzazione del nuovo Palascherma jesino. Lo annuncia lo stesso assessore regionale alle Infrastrutture Francesco Baldelli. «Jesi vedrà realizzato, entro la fine del 2023, un Palascherma moderno e soprattutto all'altezza dei successi dei suoi illustri concittadini- spiega Baldelli in una nota ricordando che la scuola di Jesi in questi anni ha sfornato campioni e campionesse come Stefano Cerioni, Giovanna Trillini, Valentina Vezzali e Elisa Di Francisca- che rappresentano solo la punta d'eccellenza di un movimento sportivo che supera il territorio di riferimento, divenendo patrimonio per tutta la nostra regione e l’Italia». Il costo dell'impianto si aggira intorno ai 4,5 milioni di euro di cui 1,8 milioni provenienti dal fondo 'Sport e Periferie', 700mila euro di risorse comunali e 2 milioni di euro, appunto, di contributi regionali. 

«Il movimento schermistico italiano- sottolinea il sindaco di Jesi, Massimo Bacci- vede nella nostra città un punto focale della promozione e crescita tecnica della scherma. Il nuovo Palascherma rappresenta un investimento che avrà una rilevanza sovracomunale, tenuto conto dell'indotto che potrebbe sviluppare una volta diventato punto di riferimento della nazionale azzurra come centro federale». Il nuovo impianto é stato ricompreso nell'impiantistica agonistica di alto interesse strategico delle Federazioni sportive olimpiche, in considerazione dell'esigenza per il movimento schermistico di individuare nel Centro Italia un impianto in grado di offrire la possibilità alle nazionali di usufruire di una moderna struttura sportiva. I lavori avranno inizio entro la fine del 2021 per essere ultimati entro il 30 settembre 2023.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento