“Sport-educazione, intreccio vincente”, l'Ostra Calcio ospita Ezio Aceti

Ezio Aceti, laureato in psicologia a Padova con una tesi sul gruppo come strumento educativo, terapeutico per i bambini e i ragazzi

OSTRA - La società sportiva Ostra Calcio, con il patrocinio del Comune di Ostra, in collaborazione con la BCC di Ostra e Morro d’Alba organizza, lunedì 16 dicembre al teatro “La Vittoria” di Ostra (Piazza dei Martiri) alle ore 21.00 un incontro con Ezio Aceti, psicologo di fama nazionale esperto in psicologia dell’età evolutiva, problematiche familiare ed educative.

Ezio Aceti, laureato in psicologia a Padova con una tesi sul gruppo come strumento educativo, terapeutico per i bambini e i ragazzi. Già direttore di un centro di formazione professionale e coordinatore scientifico in centri per disabili gravi. Fautore dell’apertura di alcuni sportelli di ascolto psico-pedagogici nelle scuole dell’infanzia, elementari, medie e superiori rivolte a genitori e insegnanti. Fondatore dell’associazione Parvus (bambino) con altri psicologici che si occupa di terapie infantili e supporto alla genitorialità: “Credo che diffondere la cultura dell’infanzia mediante formazione alla genitorialità sia la risposta ai bisogni educativi contemporanei”.

Alla serata saranno presenti il sindaco del Comune di Ostra, Federica Fanesi, il presidente della Banca di Credito Cooperativo di Ostra e Morro d’Alba, Paola Petrini, il coordinatore federale regionale del Settore Giovanile e Scolastico, Floriano Marziali e il presidente provinciale AIAC Ancona, Gianluca Dottori. Ingresso libero, ma posti limitati. Per informazioni: segreteria@ostracalcio.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un colpo mortale a Fiorella e 4 fendenti al marito: il killer aveva già provato ad entrare

  • Il killer della porta accanto piantonato in ospedale, aggredì anche un uomo a sprangate

  • Schianto sulla strada per Portonovo, auto contro scooter: grave una donna

  • Entra in casa di una coppia di anziani, prima ammazza lei e poi si scaglia contro il marito

  • Assunzioni al Comune di Ancona, 22 posti a concorso: domande dal 10 luglio

  • «Aiuto, lasciami, non mi toccare», le ultime parole di Fiorella prima del colpo mortale

Torna su
AnconaToday è in caricamento