Pallavolo, maschile B2 nazionale: Offagna vince e conquista la vetta del girone

Finanza e Previdenza Offagna porta a casa i tre punti contro Paglieta che le permettono di issarsi in vetta alla classifca

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

OFFAGNA: Rosa D., Cremascoli R., Pettinari C., Ferri F. , Beldomenico F.(K), Bruschi L. , Medici A., Massaccesi M., Giombini A., Chiarini M., Baldoni A. (L). , 1° All Pucciarelli- 2° All Marzioli.

PAGLIETA : Brunn Schulte W.S. ,Bucci L, Cespa F., D'Angelo D. , D'Onofrio A., Di Florio D., Di Florio V., Evangelista D., Galante F. , Tatascione N.(K), Zaccagnini M.(L).

Arbitri: Santin - Di Rienzo

Offagna - Paglieta 3-1 (27-25 25-16 21-25 25-14)

Partita bella ed emozionante in cui la Finanza e Previdenza Offagna fa il bello e il cattivo tempo ma porta comunque a casa tre importanti punti. Nel primo set Offagna scende in campo con Cremascoli al palleggio, Pettinari opposto, Bruschi Chiarini schiacciatori, capitan Beldomenico e Massaccesi al centro, Baldoni libero. Il primo set è un turbinio di emozioni e la Finanza e Previdenza Offagna fa e disfa, scappando via a più riprese ma trovandosi anche sotto 25-24 a fine set. Sono due meravigliosi ace di Pettinari a chiudere il primo set. Nel secondo set, la squadra di Pucciarelli capisce di essersi salvata per il rotto della cuffia e decide di ingranare la quinta. I potenti attacchi di Bruschi e Pettinari uniti all'equilibrio offerto da Chiarini e Baldoni fa si che il set scorra via facilmente e si chiuda sul 25-14. Buono il contributo della panchina con Ferri e Medici subito protagonisti appena chiamati in causa. All'inizio del terzo set Offagna si ripresenta in campo con Ferri e Medici ( al posto di Cremascoli e Pettinari) e Rosa al centro al posto di capitan Beldomenico. La squadra però non risponde prontamente ai cambi di coach Pucciarelli ed il set si complica tanto da permettere a Paglieta di rientrare in gara e vincere per 25-21. Coach Pucciarelli nel quarto set ripropone la squadra titolare che disputa un set perfetto in tutti i fondamentali chiudendo i conti per 25-14. I tre punti guadagnati in questa partita permettono ai ragazzi di Offagna di issarsi in testa alla classifica scavalcando Offida, oggi sconfitta con il massimo scarto ad Isernia.

Finanza e Previdenza Offagna

Torna su
AnconaToday è in caricamento