Ad Ancona il nuoto di livello, l'ex olimpionico nel team tecnico della Conero Wellness

«L’idea è ricercare una crescita culturale e sportiva di tutto il team, sia interno che con la  bellissima affiliazione alla Vis Sauro, che ormai va avanti da due stagioni» ha detto il presidente

William Meynard

Non farà certo discutere come l'arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus ma, fatte le dovute proporzioni, l'Ancona del nuoto e degli sport in vasca accoglie l'arrivo di un fuoriclasse. Di più, un campione perché William Meynard non soltanto è un ex olimpionico, ma è anche uno che di medaglie ne ha vinte parecchie, lassù dove ci sono i più forti al mondo, dove alla maggior parte dei nuotatori verrebbero le vertigini. Il colpaccio è fatto. Messo nero su bianco ieri pomeriggio dopo pranzo, verso le 15, quando il velocista della nazionale francese è arrivato al centro sportivo dei Pontelungo accompagnato dal padre e dal direttore tecnico della rosa di nuotatori della Conero: coach Michele Cattani (foto in basso insieme a Meynard). Pochi convenevoli. Poi l'accordo nell'ufficio della proprietà del centro sportivo Eschilo con il presidente Davide Tucci. William Meynard fa parte del gruppo dei tecnici della squadra di nuoto agonistico della Conero Wellness e affiancherà il lavoro di coach Cattani. E' stato proprio Cattani ad agganciare il 31enne specializzato nei 100 metri stile libero, arrivato nelle Marche per una serie di vicissitudini personali. Ex atleta, già tecnico in Francia, si è avvicinato alla provincia anconetana. Da qui è scaturito "un pensiero stupendo" come recita la canzone di Patty Pravo: Meynard nel team dei talentuosi agonisti biancorossi. Oggi quel pensiero è una realtà.

Insomma il nuoto dorico, una volta tanto, fa le cose in grande con Meynard. Argento nella 4x100 sl ai giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016, oro nella 4x100 sl agli Europei di Londra 2016 e oro nella 4x100 sl ai mondiali di Barcellona 2013, solo per citare gli ultimi 3 risultati del campione dagli 82 chili per 192 centimetri di altezza. «L’idea - spiega il presidente Tucci - è ricercare una crescita culturale e sportiva di tutto il team, sia interno che con la  bellissima affiliazione alla Vis Sauro, che ormai va avanti da due stagioni». Crescere dunque, sportivamente e di mentalità, partendo già da una quota niente male visto che di soddisfazioni, i ragazzi di Cattani le hanno sempre date, come la splendida medaglia d'oro ai Campionati nazionali estivi vinta da Filippo Coacci. «Il gruppo si rafforza ogni anno sempre di più - spiega il direttore sportivo Michele Cattani - finalmente il nuoto di livello è anche ad Ancona e grazie all'accordo con Pesaro siamo ai vertici nazionali. Con William sicuramente avremo un ottimo scambio di idee che porteranno ad ulteriore crescita». Dove potrà arrivare adesso questa Conero Wellness? La pazienza è alla base della crescita, ma di certo la prossima sarà una stagione ricca di soddisfazioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento