Formare nuotatori di alto livello: accordo tra la società Vis Sauro e Ugc Group

Presentato il progetto "Road towards the dreams... Parigi 2024" per crescere atleti di grande prospettiva sul territorio marchigiano in vista delle Olimpiadi in Francia

Atleti e coach nella sala del Museo Rossini a Pesaro

Un accordo tra il Team Vis Sauro Nuoto e UGC Group per il sostegno e la crescita del nuoto di alto livello sul territorio marchigiano: è il progetto “Road towards the dreams... Parigi 2024” che è stato presentato a Pesaro e nasce da una idea elaborata e condivisa dallo sponsor UGC Group con i dirigenti di tutto il Team Vis Sauro Nuoto. 

L’intero Team, che unisce a Pesaro gli atleti dei poli di Ancona, Urbania, Fossombrone, Loreto, Matelica, Pergola e Piandelbruscolo, sì è trovato presso il Museo nazionale Rossini per legare ancora una volta Pesaro a Parigi, come è stato per il Compositore. Julien Van Den Bossche, giovane e affermato imprenditore francese, Ceo di UGC Group, è un ingegnere edile che ha svolto i suoi studi presso le Università di Lille e Parigi, appassionato dell’Italia, dello sport e del business: sta motivando, con il suo interesse per il nuoto di alto livello, un gruppo già ben coeso di tecnici, atleti e dirigenti che insieme a lui vogliono impegnarsi nell’intraprendere un cammino fatto di duro lavoro, spirito di squadra e performance come, in questi anni, hanno dimostrato di essere in grado di fare. Lo stesso imprenditore francese ha spiegato: «Siamo appassionati di sport e mettiamo lo sport in mezzo allo studio, al business e alla vita quotidiana: la vita è una vera competizione permanente con delle vittorie e delle cadute, ma l’importante è avere obiettivi. Noi abbiamo l’obiettivo di Parigi 2024. Vogliamo sognare. I competitivi da noi sono i benvenuti, però sappiate che cerchiamo élite e diamo la chance a chi vuole prenderla».

L’intento di questo pensiero, ambizioso e non presuntuoso, è teso a creare, in tutti gli iscritti della società, una mentalità utile non solo per costruirsi come atleti di alto livello, ma anche come uomini e donne con valori etici, morali e culturali elevati, qualità indispensabili e ricercate in tutti gli ambiti lavorativi. Il proponimento tecnico è comunque aperto, indiscriminatamente, a tutti gli atleti interessati, non solo della Vis Sauro Nuoto Team, considerando il rispetto di alcune condizioni imprescindibili come l’acquisizione dei limiti per la partecipazione a Campionati Italiani Assoluti o di Categoria e con l’impegno profuso e continuo espresso in allenamento. La sponsorizzazione di UGC Group non è fine a se stessa ma è volta a sostenere gli atleti nella loro crescita e in quelle che sono le difficoltà nel conciliare studio e sport. Crescere potendolo fare presso un polo di specializzato di riferimento nelle Marche. «Le condizioni sono: lavoro, spirito di squadra e performance: ho completa fiducia nel team dei coach e nel presidente. Abbiamo lavorato su un programma interessante e lavoriamo anche su altre sorprese se ci sono le risposte aspettate da parte degli atleti»: questo il messaggio di Julien Van Den Bossche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad oggi il team è composto dai poli di: Ancona - Conero Wellness Tecnico (Michele Cattani), Loreto -Nuoto Loreto (Stefano Iesari), Matelica - Salus Nuoto Matelica (Giorgio Consolini), Montefeltro - Nuoto Montefeltro (Mario Lefosse), Tavullia Polisportiva Piandelbruscolo (Flavio Caliendi), Arjela Bartolicci per Pergola e Caterina Romagnoli Fossombrone e per concludere Pesaro - Vis Sauro Nuoto condotta da Marco Forni, Giulia Fabbrini e Luisa Patrignani. Il progetto prevede inoltre il programma “Swim High Performance”, una collaborazione con il dottor Piero Benelli del Fisioclinics Pesaro e con il Centro di Medicina dello Sport dell’Università di Urbino. Nel fine settimana si tiene il primo impegno di un gruppo selezionato di atleti che prenderà parte al prestigioso  15° Gran Premio Italia 2019 - 43° trofeo internazionale di nuoto Mussi-Lombardi-Femiano a Massarosa (Lucca). Biesse Group ha confermato anche per questa stagione agonistica il sostegno al settore giovanile del sodalizio. Ricordiamo l’asse Pesaro-Parigi che nel 1924 ha visto sfilare l’Olimpionico Patrignani, tra l’altro zio della presidente di Vis Sauro Nuoto, Luisa Patrignani, che possa essere di buon auspicio, dopo 100 anni, per Parigi 2024. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento