Nuoto, l'unione fa la forza: Vela e Team insieme per essere più competitivi

L’intesa, che di fatto unisce solo i nuotatori delle categorie ragazzi, junior, cadetti e senior, sarà in pratica ben più estesa

Foto di repertorio

Durante quest’ultima stagione, in particolare, la Vela Ancona ha lavorato con armonia e spirito di collaborazione anche con la squadra “assoluti” del Team Osimo Nuoto. Un confronto e uno scambio reciproco di esperienze che ha preso il via già da tempo con progetti e atleti per il settore pallanuoto. Ora perte la sperimentazione anche nel nuoto e così, come accaduto nel recente passato con il Chiaravalle Nuoto e con l’Energy Group di Montecassiano, tutte e quattro le società hanno deciso di allargare ulteriormente il gruppo e con le stesse modalità. L’intesa, che di fatto unisce solo i nuotatori delle categorie ragazzi, junior, cadetti e senior, sarà in pratica ben più estesa. Il progetto prevede uno scambio totale di esperienze anche per le categorie più giovani. Coinvolgerà tutto il percorso, dalla scuola nuoto fino alla rappresentativa maggiore, pur lasciando ben distinte le entità societarie. Chiaravalle Nuoto, Energy Group, Team Osimo Nuoto e Vela Nuoto si propongono di migliorare nelle piscine stimoli e motivazioni senza esasperare lo spirito agonistico, ma arricchendo la qualità tecnica e psicologica di allenamenti e gare, a tutti i livelli.

"Alle nostre società non è mai piaciuto soltanto vincere - fanno sapere dalle società sportive -  In pratica, gli atleti delle quattro società continueranno ad allenarsi nelle rispettive piscine, con i propri tecnici che, però, si scambieranno i programmi di allenamento e prepareranno insieme gli impegni stagionali comuni. I nuotatori potranno frequentare anche gli impianti degli altri gruppi, ma saranno soprattutto i tecnici a girare frequentemente le sedi di preparazione. Sarà indispensabile, come sempre, che dal 1° ottobre, data di partenza del progetto, tutti i nuotatori si sentano componenti di un’unica squadra che, solo per opportunità logistiche, avrà più sedi di allenamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento