Nuoto, Vela Ancona in acqua domenica per i Campionati Italiani di categoria

La doppia manifestazione si è resa necessaria per garantire il distanziamento tra gli atleti partecipanti, stavolta toccherà ai nuotatori delle province di Ancona, Fermo e Ascoli Piceno.

Il dorsista della Vela Ancona Emanuel Turchi in acqua

ANCONA - I nuotatori della Vela Ancona tornano sui blocchi di partenza per una manifestazione ufficiale nazionale. Dopo l'assaggio della scorsa settimana con le categorie esordienti A e B a Chiaravalle, gara "interna" tra le società Vela Ancona, Chiaravalle Nuoto e Team Osimo Nuoto, che nelle categorie superiori gareggiano insieme sotto la bandiera della Vela, domenica prossima nella vasca da 50 metri di Pesaro va in scena il secondo turno dei Campionati Italiani di categoria, il primo si è svolto il 26 luglio scorso con i nuotatori delle province di Pesaro e Macerata. La doppia manifestazione si è resa necessaria per garantire il distanziamento tra gli atleti partecipanti, stavolta toccherà ai nuotatori delle province di Ancona, Fermo e Ascoli Piceno.

I tempi ottenuti nelle gare in programma serviranno a stilare una classifica nazionale da cui usciranno i campioni italiani di ciascuna categoria, questa la decisione della Federnuoto nazionale in tempi di Covid-19. Vela Ancona di nuovo in acqua, dunque. Ecco l'head coach della società dell'Anconetano, Sandro Paolinelli: «Domenica la seconda prova regionale a Pesaro, quasi tutta la squadra sarà impegnata. Perché i nostri atleti principali, quelli che parteciperanno al Settecolli di Roma valevole come Campionato Italiano assoluto, hanno gareggiato nella prima parte a luglio, su nostra richiesta, per permettere loro di avere più tempo per preparare questo appuntamento importantissimo di Roma». Emanuel Turchi, Eugenio Vecchietti, Veronica Montanari, Linda Belfiori e Arianna Ferri saranno infatti i cinque alfieri della Vela Nuoto Ancona impegnati a Roma al Settecolli promosso a Italiano assoluto l'11-12-13 agosto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Quindi domenica saremo a Pesaro con tutto il resto della squadra - prosegue Paolinelli -. La nostra attività ridotta di allenamenti non ci consente di aspettarci chissà quali risultati, dopo il lockdown è stata una ripresa molto particolare, ci siamo allenati in maniera ridotta e con difficoltà di adattamento a periodi diversi rispetto ai soliti. Affronteremo le gare nella maniera migliore possibile, ovviamente, nella consapevolezza che pur dando il cento per cento non puntiamo a risultati eclatanti. Turchi, Vecchietti, Montanari, Belfiori e Ferri hanno dato riscontri positivi, stiamo aspettando i risultati ufficiali, ma siamo molto soddisfatti, nonostante la poca quantità di allenamenti effettuata per competere in una manifestazione del genere. I nostri atleti di punta quando c'è da tirare fuori gli artigli lo fanno e ci proveranno anche a Roma. Intanto cercheremo di concludere questa fase regionale degli Italiani di categoria nel modo migliore possibile».

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Addio all'architetto D'Alessio, ex assessore: era presidente del Parco del Conero

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Droga in casa, bimbo ingerisce cocaina e va in ospedale: genitori e nonni in arresto

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento