Nuoto sincronizzato, le sirenette della Vela Ancona prime a San Marino e Senigallia

Le atlete di Rossana Orazi e Valeria Giorgio, infatti, nella tre giorni di San Marino hanno ottenuto ben 16 medaglie d'oro

Grande Vela Nuoto Ancona di sincronizzato al “Trofeo Synchro Spring” manifestazione propaganda andata in scena al Multieventi Sport Domus di San Marino a fine aprile, come pure alla manifestazione regionale propaganda che si è svolta successivamente alla piscina Le Saline di Senigallia. Le atlete di Rossana Orazi e Valeria Giorgio, infatti, nella tre giorni di San Marino hanno ottenuto ben 16 medaglie d'oro, nonché il primo posto nella speciale classifica per società, superando tutte le avversarie. Sbaragliata la concorrenza di oltre quaranta società partecipanti, presenti in tutto circa mille atlete provenienti da ogni parte d'Italia. Le esibizioni hanno conquistato non solo il pubblico presente sugli spalti gremiti - ogni singola prova si è conclusa con un lungo applauso - ma anche dai giudici di gara presenti che al termine della manifestazione si sono complimenti con le allenatrici per l’alto valore tecnico e artistico mostrato da tutta la squadra nella kermesse.
 

A Senigallia altro successo per le sincronette della Vela Ancona, che hanno conquistato 13 medaglie d’oro (obbligatori esordienti A, obbligatori esordienti C, solo ragazze, duo esordienti A, duo esordienti C, duo ragazze, duo Juoniores, squadra esordienti A, squadra esordienti C, squadra ragazze, squadra juniores, libero combinato ragazze e libero combinato juniores. Altra dimostrazione di grande valore del gruppo anconetano che ha permesso alla società di classificarsi nuovamente al primo posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento