Nuoto master, Belfioretti super nei 50 dorso: medaglia d'oro ai campionati italiani

E' la terza medaglia d'oro dopo il successo nei 200 dorso, giunto nella seconda giornata di gare insieme a quello della compagna di squadra Valentina Lucconi nella medesima specialità

Leonardo Belfioretti

Leonardo Belfioretti centra la sua seconda medaglia d'oro ai Campionati Italiani Herbalife di nuoto a Riccione nella vasca dei 50 dorso. Dopo il successo nei 200 dorso, giunto nella seconda giornata di gare insieme a quello della compagna di squadra Valentina Lucconi nella medesima specialità, Belfioretti oggi è salito sul gradino più alto del podio con il tempo di 27”50 insieme al fiorentino Niccolò Ceseri. Un emozionante testa a testa durato tutta la vasca che ha portato entrambi a toccare contemporaneamente e a conquistare l'oro ex aequo. Da sottolinare anche l'ottimo campionato finora disputato da Massimo Tarantelli, uno dei “senatori” della squadra anconetana, classe 1958, che nella categoria M55 ha ottenuto un quinto posto nei 400 stile libero con 5'09”72, un sesto nei 200 stile libero con 2'24”81 e un decimo nei 100 stile libero con 1'06”32. Bellissima prova anche per Lorena Mengoni, sesta nei 50 delfino M35 con 33”10. Grande attesa per le prove di domani, che comprendono anche i 100 dorso, gara in cui scenderanno in acqua sia Leonardo Belfioretti che Valentina Lucconi e che potrebbero portare nuovi podi alla Vela Nuoto Ancona. Intanto la squadra si gode i tre ori e le performance del resto della squadra, cresciuta molto grazie anche al sostegno di Michael Guidarelli, nuotatore e allenatore del gruppo anconetano e novità tecnica della stagione in corso.

«La squadra è molto compatta e sta andando fortissimo – commenta il coordinatore del gruppo, Andrea Consolani -. Chiaramente le due perle già campioni d'Italia impreziosiscono la squadra e speriamo contribuiscano ai prossimi risultati di staffetta, ma è la qualità di squadra quella che emerge con forza da questi Italiani, nonostante la difficoltà di nuotare in vasca da 50 metri si faccia sentire. Il livello del nuoto master in generale è molto cresciuto negli ultimi anni, sia numericamente che come qualità, ma questi risultati dimostrano che la Vela Nuoto Ancona c'è e continua a essere competitiva».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento