menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
 Emanuel Turchi, da domenica con la nazionale alle Universiadi, a Napoli

Emanuel Turchi, da domenica con la nazionale alle Universiadi, a Napoli

Nuoto, bene la Vela Schiavoni Ancona al Sette Colli di Roma

Meeting dall’elevatissimo livello tecnico con atleti provenienti da tutto il mondo

Dal 21 al 23 giugno scorsi quattro alfieri della Vela Nuoto Ancona hanno partecipato al 56° Trofeo internazionale Sette Colli di Roma. Meeting dall’elevatissimo livello tecnico con atleti provenienti da tutto il mondo. Basti pensare alle squadre nazionali presenti: Italia, Olanda, Brasile, Israele, Australia, Ungheria, Germania, e molti altri atleti in gara, come i campioni olimpici Adam Peaty e Chad Le Clos. Emanuel Turchi, Eugenio Vecchietti, Veronica Montanari e Linda Belfiori hanno difeso i colori della squadra anconetana: il capitano Turchi, che stava ultimando la preparazione in vista delle Universiadi di Napoli previste dal 3 all’11 Luglio, è giunto ventesimo nei 50 dorso, a un passo dalla finale B nei 100 dorso classificandosi diciottesimo ha trovato poi la condizione migliore nella gara a lui preferita, i 200 metri dorso.

Primo degli esclusi in finale B, Emanuel conferma il periodo di carico con un buon 2'02"15 che lo proietta verso le Universiadi, dove vestirà la maglia azzurra. Ma anche gli altri atleti anconetani in gara si sono distinti: Veronica Montanari è giunta ventunesima nei 50 dorso, trentunesima nei 100 dorso e con una buona prestazione nei 200 dorso  seppur lontana dal suo personal best, ha dato delle indicazioni migliori classificandosi ventiduesima. Nella stessa gara, Linda Belfiori alla prima esperienza al trofeo internazionale ha provato a gestire al meglio il lavoro e l’adrenalina classificandosi ventiseiesima nei 200 dorso. Molto Bene Eugenio Vecchietti che nei 50 delfino ha sfiorato il proprio personale giungendo ventiquattresimo col tempo di 24"75. Per la squadra, ora, il pensiero è rivolto ai Campionati Italiani di agosto e a quelli regionali di metà luglio come tappa di passaggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento