Martedì, 26 Ottobre 2021
Sport

Nuotata di Mezzavalle, 116 atleti per chiedere il rispetto della spiaggia e delle sue regole

Tutti insieme per chiedere un maggior rispetto dei luoghi e delle persone evitando di abbandonare rifiuti, accendere fuochi e portare i cani in spiaggia durante la stagione estiva

Domenica 9 luglio si è svolta la 12° edizione della Nuotata di Mezzavalle a cui hanno partecipato 116 nuotatori. E’ stata una bellissima giornata di sport, con  la presenza di un folto pubblico, tutti insieme per Mezzavalle sicura, pulita e libera. Il vincitore della manifestazione sportiva è stato Lorenzo Ricciardi di Recanati, 2°classificato Ricciardo Leonardo di Recanati, 3° classificato Giammarco Alú di Ancona, 1° donna  classificata Ludovica Marinangeli di Chiaravalle. Un premio anche per il più giovane partecipante: Minelli Enea di Chiaravalle classe 2007. Premio anche allo stile piú libero: quello di Davide Veloni dell'ANFAS di Ancona

Tutti insieme per chiedere un maggior rispetto dei luoghi e delle persone evitando di abbandonare rifiuti, accendere fuochi e portare i cani in spiaggia durante la stagione estiva e all’amministrazione di rifare e mettere a norma i servizi igienici completamente fatiscenti, le staccionate totalmente assenti nei punti più scoscesi e pericolosi dei sentieri e rivedere un assurdo divieto di transito e stazionamento che ha ridotto la spiaggia fruibile a meno della metà. La Nuotata di Mezzavalle è una manifestazione di nuoto non competitiva che negli anni ha riscosso crescente successo, nata per evidenziare il diritto di nuotare in sicurezza e la necessità di far rispettare le regole di navigazione e ancoraggio ed ormai diventata una “classica” tra le manifestazioni estive della Riviera del Conero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuotata di Mezzavalle, 116 atleti per chiedere il rispetto della spiaggia e delle sue regole

AnconaToday è in caricamento