Lunedì, 2 Agosto 2021
Sport

NumanaBlu Conero, stavolta è festa: torna il successo che mancava da inizio stagione

La salvezza è lontana 8 lunghezze con 13 partite da giocare

Le ragazze nel pre partita

Torna al successo la NumanaBlu Conero che mancava alla vittoria dalla prima giornata ed in trasferta da 2 anni. In casa della Calanca Persiceto la squadra di Bacaloni sotto 0-2, ha ribaltato il risultato regalandosi una serata da leoni. Le giovani giocatrici in maglia nera hanno imparato la lezione di sabato scorso in casa contro Fano non perdendo di lucidità nel tiebreak nel quale hanno sempre fatto corsa di testa presentandosi ancora una volta davanti in dirittura d’arrivo, portando in porto il successo e salendo in classifica a quota 6 punti con la salvezza lontana 8 lunghezze con 13 partite da giocare. 

Bacaloni riparte col 6+1 dell’ultimo turno con Fabbo in regia, Malatesta opposta, Borgognoni e Penna schiacciatrici, Canonico e Marcellini centrali con Calzolari libero.  Sono le padrone di casa a fare meglio, sbagliando meno e battendo con maggiore incisività. Bacaloni chiede concentrazione e convinzione ma sotto di due set la partita sembra indirizzata. La Conero cresce mentre le bolognesi calano. Il 3’ set è la svolta. Il 4’ è un monologo. Al cambio di campo del 5’ set la NumanaBlu ha 2 punti di vantaggio. Piccoli strappi successivi per giungere a tagliare il traguardo e togliersi una soddisfazione attesa da troppo tempo. Ora la pausa. Si riparte sabato 8 febbraio con la trasferta di Lugo, scontro diretto per la salvezza. All’andata la NumanaBlu vinse 3-2 contro le romagnole che in classifica hanno solo 2 punti più delle anconetane. Il trend è finalmente positivo: occorre continuare perché la politica dei piccoli passi può portare lontano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

NumanaBlu Conero, stavolta è festa: torna il successo che mancava da inizio stagione

AnconaToday è in caricamento