Nova Volley Loreto, anche le ragazze di coach Quintini al lavoro

Accanto a coach Andrea Quintini lavora anche coach Daniele Diamanti che è entrato nel club neroverde come vice del tecnico di Falconara per la squadra di serie D e del gruppo under 13

Nova Volley Loreto

LORETO – Gruppo in gran parte confermato ed espressione del proprio settore giovanile e pochi innesti per la Nova Volley che ha cominciato a lavorare per il suo 2’ campionato in serie D femminile. Accanto a coach Andrea Quintini lavora anche coach Daniele Diamanti che è entrato nel club neroverde come vice del tecnico di Falconara per la squadra di serie D e del gruppo under 13.

«Si tratta di un innesto di valore che accresce la componente tecnica – ha detto Quintini – e conferma la volontà della società di credere nella strutturazione costante del settore femminile. Ringrazio Daniele Diamanti per aver accettato di unirsi a noi e di portare la sua esperienza come ex giocatore e come tecnico di settore giovanile». La novità di mercato al raduno è stata la centrale Miriam Natali. Classe 2002, ex Montelupone. A disposizione del tecnico c’è la giocatrice che serviva per rinforzare il settore centrale. Molto importante anche l’innesto di Michela Galassi, classe ’97, schiacciatrice che darà consistenza ad un reparto ancora privo di Beatrice Spinogatti. La sfortunata giocatrice loretana non sarà a disposizione ancora per qualche mese per i postumi di un infortunio al ginocchio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La squadra lavora con il piglio giusto – insiste il tecnico – e sappiamo che dobbiamo migliorare l’intensità e la qualità complessiva del nostro gioco. Con un gruppo giovane il lavoro sulla tecnica è ancora prioritario ma lo alleniamo nelle varie situazioni di gioco e ritengo che per l’avvio della stagione fissato verosimilmente per metà novembre, avremo già fatto uno step ulteriore e acquisito un’identità di squadra che sarà fondamentale per ottenere i risultati che ci siamo prefissi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Addio all'architetto D'Alessio, ex assessore: era presidente del Parco del Conero

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Droga in casa, bimbo ingerisce cocaina e va in ospedale: genitori e nonni in arresto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento