Nova Volley Loreto, Massaccesi: «Stop alle giovanili fino al 22 novembre»

Così il presidente Franco Massaccesi che comunica la decisione presa collegialmente dal CdA della società da lui presieduta

Franco Massaccesi

LORETO – Con il rinvio della partenza di tutti a campionati a gennaio il CdA della Nova Volley Loreto ha deciso di sospendere tutte le attività sportive fino al 22 novembre. La decisione è stata presa in via precauzionale. «Il Covid-19 non è entrato nel palazzetto di Loreto e vogliamo continuare a lasciarlo fuori». Così il presidente Franco Massaccesi che comunica la decisione presa collegialmente dal CdA della società da lui presieduta.

«Capisco la delusione di tanti ragazzi e ragazze che volevano continuare ad allenarsi per coltivare la propria passione. Finora l’hanno fatto in piena sicurezza perché sui protocolli di sicurezza siamo stati intransigenti ma devo ringraziare gli stessi atleti, gli allenatori e tutto il nostro staff. Prendiamo questa decisione a fini preventivi e, già come la scorsa settimana, così ci fermiamo per altre due settimane in attesa di sviluppi».

La società ha informato le famiglie che tutta l’attività non effettuata in questo mese, anche se non imputabile alla Nova Volley tuttavia sarà recuperata a giugno. Diversa la situazione della serie B. «Su richiesta dello stesso gruppo squadra e di concerto con lo staff tecnico, presenti al CdA il capitano Paco Nobili e coach Romano Giannini, diamo facoltà ai giocatori di effettuare sedute individuali nella nostra sala pesi per mantenere il tono muscolare e per farsi trovare pronti appena torneranno ad allenarsi in campo». Il campionato di serie B dovrebbe partire a metà gennaio con una formula tutta nuova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento