Pallavolo, Nova Volley Loreto nel girone da 6 marchigiane: «San Giustino è favorito»

Il coach Romano Giannini, alla quarta stagione alla guida della Samprass: «Girone equilibrato, ma noi siamo una squadra di sicuro talento»

Coach Romano Giannini con il vice Mattia Macellari

E’ arrivata l’ufficializzazione dei gironi del prossimo campionato di serie B maschile di pallavolo e la Sampress Nova Volley è nel raggruppamento F con Osimo, Ancona, Macerata, avversarie storiche tra le marchigiane, alle quali si aggiungono Montesi Pesaro e Volley Potentino. A completare il lotto delle 12 ci sono 4 umbre: la “solita” Edotto Foligno, più Città di Castello, la temibile San Giustino alla quale vanno i galloni di favorita e la Volleyball Foligno, oltre a Bellaria-Igea Marina e Alba Adriatica. A livello di sostenibilità economica il girone ha mantenuto quanto annunciato dalla Fipav di evitare le lunghe trasferte. Sportivamente le sfide sono interessanti.

«Ritengo che si tratti di un girone equilibrato con molti giovani interessanti da scoprire e qualche nome illustre – dice coach Romano Giannini – ma complessivamente con un buon equilibro». Gli umbri di San Giustino sembrano i favoriti con giocatori di sicuro valore. A Città di Castello fa notizia l’ingaggio di Davide Marra passato anche per Loreto che giocherà da schiacciatore dopo una vita da libero. Volley Potentino sceso in B dopo aver scambiato il titolo con Pineto riparte con la voglia di essere protagonista.

«Noi siamo quelli già annunciati. Una squadra di sicuro talento che ruoterà intorno al nostro palleggiatore Riccardo Cremascoli e che lavorerà tantissimo per la crescita di giocatori come Palazzesi, Alessandrini, Torregiani, Caciorgna, Coppari che hanno la possibilità di consacrarsi in questa categoria - dice il coach alla quarta stagione in neroverde -. Poi abbiamo le nostre certezze che sono il capitano Nobili, Stoico a cui si aggiunge Molinari. Ancona e Macerata, come noi, hanno fatto delle scommesse su giocatori giovani e di prospettiva. Osimo sta definendo gli ultimi elementi del suo roster. Pesaro vediamo come si approccerà alla categoria. Bellaria sta portando avanti un bel progetto con un buon tecnico e una vecchia conoscenza della pallavolo marchigiana come Morichelli. Alba Adriatica, come tutte le squadre abruzzesi, sarà una squadra sempre ostica da affrontare in casa e in trasferta». Il campionato scatterà il 6-7 novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento