rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Sport

Trofeo Italia Enduro a Roccafluvione, Nicola Di Piero in gara per testare la Yamaha Tènèrè 700

Il centauro anconetano Nicola Di Piero non ha perso l'occasione di partecipare alla prima gara di enduro dell'anno: il Trofeo Italia Enduro UISP tenutasi domenica a Roccafluvione

La tappa iniziale del Campionato Italiano Motorally prevista per fine marzo in Toscana si avvicina, così il centauro anconetano Nicola Di Piero non ha perso l'occasione di partecipare alla prima gara di enduro dell'anno: il Trofeo Italia Enduro UISP tenutasi domenica a Roccafluvione (AP).
Non era di certo una gara adatta ad una moto bicilindrica, non vi era neanche la categoria dedicata infatti, ma il portacolori del Team Carpediemoffroad aveva necessità di testare in condizioni esasperate la Yamaha Tènèrè 700 con cui correrà quest'anno nei rally e che sta preparando insieme alla Motoplanet Ancona.

La gara di interesse nazionale, svoltasi in ottemperanza con tutte le norme anti-covid, prevedeva tre giri da 43 km da percorrere in 1:45h, con due prove cronometrate al giro: una prova nel bosco e una su un campo fettucciato appositamente per la gara.  Di Piero o "Traverso" come è conosciuto sui social, ha tenuto alto il nome di AnconaToday e di tutti i suoi sponsor e sostenitori concludendo la gara con 8 piloti alle sue spalle nella classifica assoluta, senza contare i ritirati, e senza prendere ritardi nonostante la moto da quasi 200 kg. «E' stata una gara bellissima- afferma il pilota - Tratti molto tecnici alternati ad altri scorrevoli con paesaggi sull'Appennino innevato da togliere il fiato! Complimenti agli organizzatori per l'ottima riuscita dell'evento». Il prossimo appuntamento per l'atleta anconetano è previsto per il 27 e 28 marzo a Scarlino (GR) in occasione del Campionato Italiano Motorally FMI.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trofeo Italia Enduro a Roccafluvione, Nicola Di Piero in gara per testare la Yamaha Tènèrè 700

AnconaToday è in caricamento