Naspi e Agostinelli si giocano podio e maglia azzurra a Pila

Superbike Bravi Platform team: dopo la bella prova di Andorra, sabato i campionati italiani

Alessio Agostinelli

CASTELFIDARDO – Si è preso la scena con una prestazione maiuscola: sedicesimo posto assoluto, primo italiano al traguardo fra gli under 23. Alessio Agostinelli è il protagonista del weekend che ha avuto nella quinta tappa di World Cup a Vallnord (Andorra) il suo momento culminante. L'atleta osimano classe ‘97 era l'unico tesserato della Superbike Bravi Platform team in gara, dato che Naspi e Campanari avevano preferito fermarsi per tirare il fiato e preparare in montagna l'impegno clou di sabato prossimo: il campionato italiano in programma a Pila. Agostinelli ha invece seguito l’istinto, tenendo alto il ritmo di una stagione in cui sta crescendo esponenzialmente. E ha fatto benissimo: "Una gara tutta in rimonta in cui ho fatto registrare tempi sul giro da top ten negli ultimi quattro giri, staccando addirittura un 6° tempo assoluto al quinto! Felicissimo per la prestazione nonostante la partenza non brillante e le zero ore di altura nelle gambe”, la sua testimonianza.

Un risultato accolto con grande orgoglio ed entusiasmo dall'intero club rossonero anche perché arriva nell'immediata vigilia dei campionati italiani assoluti e di categoria in cui la Superbike bravi platform Team può ambire legittimamente al podio sia con Naspi che con Agostinelli, che correranno davanti agli occhi del CT della Nazionale Mirko Celestino in procinto di diramare le convocazioni per i campionati europei in calendario a Stattegg (Austria) la prossima settimana. I sogni tricolori in Val d'Aosta saranno alimentati oltre che da Alessandro Naspi e Alessio Agostinelli anche da Alessandro Mazzieri e Lorenzo Aringolo, oltre ad Angela Campanari nel settore femminile e agli junior Luca RenziAlessio Lenti Lorenzo Girotti.

L'attività rimane comunque frenetica a tutti i livelli: domenica scorsa i "giovanissimi" hanno recitato un ruolo di primattori al Memorial Rodolfo Graciotti conquistando il primo posto sia come numero di partecipanti che come piazzamenti in una edizione sperimentale in cui si sono cimentati con bici da strada gentilmente messe a disposizione dalla “Ciclistica Recanati” in prove di abilità e velocità. E domenica prossima sarà un'altra giornata di “festa” con la partecipazione di massa della Superbike Bravi Platform Team alla terza tappa del circuito “Ciclo Cocci” che si svolge a Castel di Lama per le categorie esordienti ed allievi. Aggiornamenti su www.superbiketeam.it, pagina facebook e instagram.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento