E' nata "Ancona Respect": il progetto per un calcio senza barriere

Si è presentata in settimana la nuova scuola calcio "Ancona respect", promossa dalla Polisportiva Assata Shakur e da Sosteniamolancona con il patrocinio dell'Ancona 1905. Bel progetto per educare i giovani ad un calcio senza barriere

Vivere il calcio nel rispetto. E' questa la missione di "Ancona Respect", la nuova scuola calcio per i ragazzi della città, promossa dalla Polisportiva AssataShakur e da Sosteniamolancona con il patrocinio dell'Ancona 1905.

Progetto ambizioso ed affascinante, per educare i giovani ad un calcio diverso, fatto di integrazione sociale e di accoglienza. La scuola verrà aperta a tutti i ragazzi dai 5 ai 12 anni, maschi e femmine che troveranno educatori ed istruttori, figure formanti sia a livello tecnico che a livello psicologico e pedagogico. A fare da cornice, le strutture degli impianti sportivi Salesiani, i campi indoor di Monte D'Ago e la chiesa dei Cappuccini.


A presentare il progetto oltre ai presidenti delle associazione che l'hanno promosso, anche l'assessore dello sport Andrea Guidotti, l'assessore alle Politiche giovanili Paolo Marasca, Fabio Sturani presidente del Coni Marche, l'assessore aI Servizi Sociali Emma Capogrossi, Paolo Cellini presidente della Figc Marche, Giovanni Barone presidente della Uisp di Ancona ed infine Gilberto Mancini presidente della società Ancona 1905.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente di Sosteniamolancona Davide Miani è intervenuto parlando dello scopo sociale e didattico del progetto: "Vogliamo dare a tutti i ragazzi la possibilità di giocare ed essere visionati dall'Ancona, lo sport deve essere visto come valenza sociale ed educativa. E' inoltre importante riavvicinare la gente allo stadio".

Qualsiasi informazione potrà essere reperita attraverso la mail anconarespect@gmail.it o chiamando i numeri 342941950 o 3351341447

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • I-Beach, la nuova App per prenotare un posto al mare: ecco come funziona

Torna su
AnconaToday è in caricamento