Sport

Montemarciano, il basket si impara anche a scuola

Iniziativa dell'Upr Montemarciano Basket per gli alunni delle scuole elementari cittadine

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Si è concluso ieri, 01 dicembre 2015, con una dimostrazione stile NBA il ”Progetto Scuola 2015”,organizzato dalla UPR Montemarciano Basket, per il plesso scolastico delle scuole elementari di Montemarciano - Marina. Tale proposta didattica,svolta dall’istruttore locale Simone Simoncioni, si è sviluppata con un microciclo di 4 lezioni per tutte le classi dalla I° alla V°; attraverso questi ”incontri “, oltre allo scopo di presentare sotto forma di gioco questo sport troppe volte latente di visibilità, si sono cercati di raggiungere attraverso una serie di esercizi-gioco i seguenti obbiettivi formativi: far prendere al bambino coscienza della propria identità (sviluppando la conoscenza del proprio corpo in situazioni spazio temporali diverse incrementando la padronanza degli schemi motori di base e delle capacità coordinative) scoprendo contemporaneamente la necessità del dialogo ,del rispetto della cooperazione e della solidarietà,facendogli assumere la responsabilità del proprio comportamento in relazione con gli altri ed in funzione delle regole del gioco-sport.

Ma la cosa più bella è stato l’entusiasmo,la gioia e il clima di festa manifestato dai bambini di fronte al “2 contro 2” organizzato grazie alla presenza di tre giocatori della squadra locale militante nel campionato di “serie D” Francesco Di Luca, Valerio Giorgini e Andrea Petrolati e a quella di autentici due “special-guest” Mattia Mastroianni e Marko Micevic (grazie alla collaborazione con la Sandretto Falconara formazione militante nel campionato di serie B Nazionale) che con i loro “halley hoop” e schiacciate hanno stimolato la fantasia degli aspiranti minicestisti. Durante questo incontro inoltre i bambini hanno potuto interagire con i giocatori con gare di tiro in squadre miste di alunni di Marina e Montemarciano enfatizzando una volta di più il clima di aggregazione che si è cercato di creare. Con questa iniziativa si è cercato di dare un nuovo impulso al settore giovanile locale e di presentare un’offerta didattica diversa ma si spera positiva alle scuole locali cui va dato un doveroso ringraziamento per la disponibilità con cui ci hanno accolto.

Upr Montemarciano Basket

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montemarciano, il basket si impara anche a scuola

AnconaToday è in caricamento