Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sport

XV Mondialito Antirazzista, sabato 23 luglio al via le finali

A partire dalle 18 presso il campo della Federazione Italiana Gioco Calcio, si disputeranno le semifinali e a seguire gli incontri per stabilire i primi quattro posti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Sabato 23 luglio gran finale del XV Mondialito Antirazzista organizzato dalla Polisportiva Assata Shakur. A partire dalle 18 presso il campo della Federazione Italiana Gioco Calcio, si disputeranno le semifinali e a seguire gli incontri per stabilire i primi quattro posti. Le nove squadre che hanno composto i due gironi all'italiana, hanno visto prevalere nel girone A, Romania Ancona e Napoli, nell'altro Romania Marche e Senegal. Dunque la prima partita vedrà di fronte Romania Marche e Napoli e alle 19 Romania Ancona e Senegal. Le perdenti giocheranno per il terzo e quattro posto, mentre alle 21 ci sarà la finalissima per stabilire la squadra vittoriosa di questa edizione.

Le partite sono state tutte di buon livello, giocate con rispetto da parte degli atleti in campo come vuole la tradizione. Numerosi i ragazzi richiedenti asilo che hanno solcato il campo di gioco, a evidenziare il messaggio fondamentale che il Mondialito continua a dare, oggi più che mai, di fronte alla tragedia dei profughi e anche dopo episodi gravi e drammatici come quello avvenuto a Fermo due settimane fa. 

Ma questo Mondialito verrà ricordato per un'assenza grave. Ci riferiamo ad Alessio Abram assurdamente detenuto dal 13 novembre. Anche sabato il pensiero di tutti i presenti andrà a lui, con l'auspicio che presto possa tornare a riabbracciare i propri cari e a riprendere il suo prezioso e insostituibile lavoro nella Polisportiva Assata Shakur.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

XV Mondialito Antirazzista, sabato 23 luglio al via le finali

AnconaToday è in caricamento