rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Sport

Tifo da stadio, ma il "dorico" cede ai punti: niente da fare per Occhinero, a Rao la cintura dei pesi piuma

Simone Rao batte Mattia Occhinero ai punti al match del Palaindoor. Tifo da stadio, ma la cintura è del toscano

ANCONA - Deici round ad alta tensione, un combatimento corpo a corpo. Alla fine il titolo italiano dei pesi piuma è andato allo sfidante Simone Rao. Nulla da fare per il padrone di casa, Mattina Occhinero, che ha ceduto ai punti all'ultima ripresa.

Rao si è messo in evidenza già dai primi round con ganci e montanti. Occhinero si è difeso bene, ma la tempistica e la precisione del pugile ospite hanno fatto la differenza. Al settimo round, con un colpo al fegato, il toscano ha piegato Occhinero che, in ginocchio, ha subito il conteggio fino a "otto". Il tifo da stadio ha accompagnato il dorico nelle successive due riprese, ma il pugno risolutore per ribaltare il match non è arrivato: cintura a Simone Rao.

Emozionante anche il match che ha anticipato l'incontro, quallo tra i pro Alexander Ramo e Maxim Zaplitnii, con il primo che si è imposto ai punti dopo 8 riprese. Tra gli altri match, Ali Karimi ha pareggiato con Tommaso Battistoni nella categoria Elite con una battaglia sulla corta distanza. Leonardo Gioacchini ha battuto Matteo Omiccioli, con l'atleta dell'Accademia Pugilistica Dorica che ha dominato il quadrato con colpi dritti e fluidi. 

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tifo da stadio, ma il "dorico" cede ai punti: niente da fare per Occhinero, a Rao la cintura dei pesi piuma

AnconaToday è in caricamento