Mascherina biancorossa per i piccoli della Giovane Ancona

Regalo personalizzato offerto dalla Società dorica ai suoi tesserati. Vignoni: «Il nostro Bonus-calcio per ripartire»

I piccoli della giovane Ancona schierati con la mascherina

Tutti in campo, anche i più piccoli. La Giovane Ancona l’aveva promesso e non ha lasciato indietro nessun tesserato, anzi: a chiudere le tre settimane di ripartenza dopo la pausa dovuta al coronavirus sono stati proprio i cuccioli della nidiata biancorossa. Al Caldaroni dell’Aspio si sono ritrovati i gruppi Piccoli Amici e Primi Calci, sotto gli occhi attenti del Team manager Claudio Vignoni e del Responsabile tecnico Sandro Santini. Per i bambini un pomeriggio di giochi ed esercizi con la palla, guidati sugli spalti dagli occhi attenti dei genitori e in campo dalle indicazioni e dai sorrisi dei Mister Impiglia, Taffi, Lucarini. Non è mancata una gradita sorpresa per tutti: «Una mascherina speciale, griffata Giovane Ancona - spiega il Presidente Diego Franzoni - abbiamo scelto questo dono per dimostrare la nostra attenzione verso la sicurezza dei nostri ragazzi, dal più piccolo al più grande».Sulla mascherina, appositamente personalizzata, campeggia il logo della Scuola Calcio Giovane Ancona accanto alla scritta “Lo sport batte il Coronavirus”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«È questo lo spirito con cui la Giovane Ancona sta preparando al meglio la prossima stagione, con i nostri tecnici e dirigenti - continua Franzoni - puntando sulla qualità degli allenamenti e delle strutture. Abbiamo tenuto diversi incontri con gli Allenatori dell’Atalanta, con i quali abbiamo impostato un lavoro mirato a garantire per i ragazzi divertimento, sicurezza e lavoro tecnico. Ai genitori diciamo di affidarci i loro figli con fiducia e amore, gli stessi ingredienti che noi utilizziamo per la loro crescita, dentro e fuori dal campo». La prossima stagione inizia da qui, «da oggi, proprio dai più piccoli - aggiunge Vignoni - avevamo promesso che saremmo tornati in campo e ci siamo riusciti, grazie all’appoggio del Patron Sergio Schiavoni e della sua famiglia. Abbiamo effettuato il rapid test ai nostri dirigenti, e a bordo campo schieriamo il dottor Stefano Stronati. Un grande grazie anche ai tecnici Bufarini, Campana, Clementi, Carnevali, Carletti e ai dirigenti che in queste tre settimane hanno lavorato sodo in campo per la ripresa delle attività. Insomma, vogliamo stare tranquilli e far stare tranquilli i genitori dei nostri atleti». A proposito di famiglie, «per le iscrizioni di settembre abbiamo lanciato il bonus-calcio - ricorda il Team Manager - con sconti da 50 a 70 euro. Siamo fieri che tante società stiano seguendo il nostro esempio. Facciamo tornare i bambini a giocare per dare un calcio al Coronavirus. La Giovane Ancona è già pronta, vi aspettiamo in campo».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Coronavirus, tampone obbligatorio per chi torna dai quattro Paesi monitorati

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Bonus Inps, Rubini su Facebook: «Io l'ho preso, ora processatemi»

  • Terribile schianto in autostrada, donna si ribalta con l'auto: atterra l'eliambulanza

  • Cade in piazza e non riesce ad alzarsi, paura per una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento