Sport

E’ Osimano il piccolo fenomeno degli scacchi: a soli 8 anni 10 titoli italiani

Al Campionato Italiano Rapid 2014 il giovanissimo Ludovico Serloni ha conquistato 3 titoli in 3 giorni, superando il suo record personale. Il prossimo evento per i giovani scacchisti marchigiani si terrà ad Osimo l'11 maggio

Nel Porto Turistico di Fano dal 11 al 13 aprile  si è svolto il Campionato Italiano Rapid 2014 di Scacchi. Tra gli ospiti della manifestazione sportiva nomi eccellenti come quello del Gran Maestro di Scacchi, Hikaru Nakamura, tra i primi cinque giocatori del mondo.
Tre ragazzi,  Ludovico  Serloni (8 anni), Matteo Cristicchia (13 anni) e Mattia Santoni (12 anni), tutti di Osimo, hanno scritto il loro nome nella storia degli scacchi Italiani.
Il piccolo Ludovico venerdì 11 ha difeso il Titolo Italiano Rapid per il terzo anno consecutivo nella categoria under 8, e per il secondo anno consecutivo riesce ad eguagliare numero di titoli ed età, collezionando a soli, otto anni otto titoli nazionali.

Nell’ambiente scacchistico si parlava già di traguardo storico ma eravamo solo all’inizio di un evento unico nella storia dello sport Italiano, sabato 12 si è svolta la specialità Lampo  ed il piccolo “Senza Testa” è riuscito a difendere per il secondo anno consecutivo il titolo Italiano Lampo, portando a nove i titoli vinti a otto anni, e  domenica 13 vincendo il torneo semilampo, per il secondo anno consecutivo, porta a segno il grande Slam, tre titoli in tre giorni, raggiungendo la quota dei 10 titoli italiani a otto anni.

Un traguardo storico anche per Matteo Cristicchia che eguaglia la performance dell’anno precedente difendendo con successo i tre titoli italiani di gioco rapido, ottenendo  il secondo Slam consecutivo e portando a nove i titoli italiani vinti.

Sabato 11 nell’under 12 trionfa l’osimano Mattia Santoni conquistando il titolo italiano Lampo, confermando le sue ottime qualità di scacchista.
Nella categoria under 12 femminile è podio anche per Elisa Falappa con un ottimo terzo posto.
I nostri ragazzi rappresentano al meglio la città di Osimo nel “Nobil Giuoco” italiano.

Il prossimo evento per i giovani scacchisti marchigiani, il Campionato Regionale under 16, sarà ospitato ad Osimo  il giorno 11 maggio, presso i locali del Santuario San Giuseppe da Copertino, patrono degli studenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E’ Osimano il piccolo fenomeno degli scacchi: a soli 8 anni 10 titoli italiani

AnconaToday è in caricamento