Sport

Nuoto master, la Vela detta legge in Sicilia: Lucconi e Tarantelli medaglie d'oro

Della compagine dorica in Sicilia fanno parte anche Laura Vitaloni, Federica Orlandi, Andrea Consolani, Micael Guidarelli, Lorena Mengoni e Alessia Orazi

Ha conquistato i 200 metri dorso fermando il cronometro sul tempo di 2’25”,69. Valentina Lucconi si conferma regina della specialità anche ai Campionali Nazionali Master di Nuoto in corso a Palermo. Il tempo non è quello di Budapest, dove l’atleta anconetana della Vela Nuoto Ancona, lo scorso agosto,  aveva stabilito il record con 2’23’’93 ai Mondiali Master. Tuttavia la prestazione è straordinaria. Oltre l'ordinario nel quale resta la seconda classificata, che si ferma a 2'34: quasi 10 in più. Straordinario. Ancor di più se si considera come Valentina, che compete nella categoria M25, non si alleni più tra gli agonisti e si prepara alle gare con tempi e modi compatibili con il lavoro. 

Da applausi anche le prestazione di Massimo Tarantelli, che ha vinto nei 200metri stile libero con il tempo di 2’,28”. Lo stesso atleta della categoria M60 mercoledì scorso si è portato a casa anche il secondo posto nei 400 metri stile libero con il tempo di 5’,16”. Soddisfazione anche per Marco Gramaccini, terzo nei 200metri misti nella categoria M55 con il tempo di 2’46”. Della compagine dorica in Sicilia fanno parte anche Laura Vitaloni, Federica Orlandi, Andrea Consolani, Michael Guidarelli, Lorena Mengoni e Alessia Orazi. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto master, la Vela detta legge in Sicilia: Lucconi e Tarantelli medaglie d'oro

AnconaToday è in caricamento