Sport

Nuoto master, a Vela Ancona spiegata: Lucconi frantuma ogni record italiano

Numeri importanti che vanno di pari passo con quelli della squadra, la Vela Nuoto Ancona, la cui forza si esprime anche attraverso un team allenato e plasmato dal coach Micheal Guidarelli

Non se la prendano i più precisi se non si tiene conto dei 50 metri in vasca lunga quando si guarda a Valentina Lucconi (M25) della Vela Ancona come la nuotatrice che ha disarcionato ogni record italiano master nello stile dorso. Prima riscrivendo i limiti nei 200 misti e 50, 100, 200 dorso in vasca corta nei vari meeting cittadini e ai campionati Regionali Marche. Poi, di recente, nella vasca lunga dei campionati italiani master di Riccione. Nel tempio riminese del nuoto la Lucconi ha conquistato il primato italiano nei 200 dorso con 2’26”26 e nei 100 dorso con 1’07.01. Prima classificata anche nel circuito Supermaster con 4829 punti. Ai risultati dell’ex agonista, già campionessa italiana nei 200 dorso assoluti e vice campionessa europei nei 200 dorso Juniores, si aggiungono anche quelli di Leonardo Belfioretti che, dopo l’oro nei 200 dorso e 50 dorso, ha portato a casa l’argento nei 100 dorso con 59.95, dietro solo al 58.93 del pordenonese Alessandro Marian. 

Numeri importanti che vanno di pari passo con quelli della squadra, la Vela Nuoto Ancona, la cui forza si esprime anche attraverso un team allenato e plasmato dal coach Micheal Guidarelli. E non è un caso che la Vela sia arrivata 5° tra tutte le squadre partecipanti agli italiani master, 5° nella staffetta staffetta 4x50 misto maschile con il tempo di 1.55.01 segnato dal gruppo Belfioretti - Guidarell - Marzocchi - Carletti. E poi Davide Marzocchi (M30) 8° nei 50 sl con 25.47 in una categoria con un livello altissimo e Lorena Mengoni (M35) 8° nei 50 sl con 31.13. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto master, a Vela Ancona spiegata: Lucconi frantuma ogni record italiano

AnconaToday è in caricamento