menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tecnico dorico durante la sfida (ancona1905.it)

Il tecnico dorico durante la sfida (ancona1905.it)

Lega Pro: l'Ancona soffre ma porta a casa l'intera posta, a Forlì finisce 2-1

I dorici portano a casa una vittoria sofferta dopo il brutto scivolone con il Grosseto. A decidere il match di Forlì le reti di Tulli e Parodi. Galletti battuti e raggiunti in classifica nonostante una buona prestazione. Questa la cronaca del match

Un'Ancona corsara dimentica in fretta il brutto passo falso con il Grosseto e porta a casa una vittoria importantissima sul difficile campo del Forlì. Dopo un brutto primo tempo, dove i padroni di casa hanno più volte impensierito la retroguardia dorica, l'Ancona è riuscita a passare per ben due volte. Inutile il goal a dieci minuti dalla fine del Forlì.

?CRONACA. Primo tempo tutto di marca locale. L'Ancona in difficoltà a centrocampo, non riesce mai a ripartire e rischia grosso in un paio di occasioni. Al minuto 8 Aprea tenta di combinarla grossa quando non trattiene un tiro dalla distanza con la palla che fortunatamente sbatte sulla traversa. Poco dopo è Forte ad impensierire la retroguardia dorica ma il suo tiro stavolta trova pronto l'estremo difensore biancorosso. L'Ancona è poca cosa ed al 31' rischia grosso sulla punizione di Djuric: ancora una volta ospiti fortunati con la sfera che si stampa sul legno ad Aprea battuto. 

Nella ripresa mister Cornacchini riesce a scuotere i suoi e l'Ancona alla prima vera occasione trova la rete del vantaggio: Tulli riceve palla da Paponi e trova il goal con un preciso diagonale che non lascia scampo a Scotti. All'11' minuto l'episodio che cambia definitivamente la sfida: Dierna riceve una manata da Docente, il direttore di gara estrae il rosso e lascia in 10 i padroni di casa.

L'Ancona sfrutta al meglio la superiorità numerica e nel giro di 3 minuti crea altrettante occasioni da goal: le prime due sono sui piedi di Paponi che prima si fa ipnotizzare da Scotti e poi manca di poco lo specchio della porta. Il raddoppio arriva al 24' con l'ottimo Parodi che di destro infila la sfera dove il portiere dei galletti non può arrivare. Al 31' è ancora Paponi a sfiorare il terzo goal, ma il suo tiro finisce sul palo.

Goal mangiato goal subito. I dorici nonostante l'uomo in più abbassano i ritmi ed al 34' subiscono la rete del 1-2: Catacchini punisce la retroguardia biancorossa con una sassata dai 25 metri che non lascia scampo ad Aprea e riapre le sorti del match. Nel finale però i padroni di casa non riescono più a pungere l'Ancona che controlla agevolmente e porta a casa tre punti fondamentali. 

Gli episodi hanno deciso la partita ma la prestazione c’è stata e siamo stati bravi a soffrire quando c’era da farlo – ha commentato mister Cornacchini nel post partita di Forli’ -. Nella ripresa abbiamo sfruttato quasi tutte le occasioni che abbiamo avuto e siamo stati bravi a gestire il risultato. Sono soddisfatto della squadra e contento per il risultato.

TABELLINO MATCH FORLÌ’ – ANCONA 1-2

FORLI’ (4-3-3): Scotti; Catacchini, Drudi, Guidi, Turi (37′ st Casini); Hamlili, Cejas, Djuric (33′ st Pettarin); Melandri, Forte (27′ st Castellani), Docente. A disposizione Casadei, Reato, Fantini, Arrigoni, Pettarin, Casini, Castellani.
Allenatore Rossi.

ANCONA (4-4-2): Aprea; Mallus, Dierna, Paoli, Cangi (18′ pt Di Dio);Bondi (38′ st Arcuri), Sampietro, Di Ceglie, Tulli; Paponi, Tavares (21′ st Parodi). A disposizione: Lori, Di Dio, Parodi, Arcuri, Morbidelli, Pizzi, Cognigni
Allenatore: Cornacchini.

ARBITRO: Balice di Termoli.

RETI: 7′ st Tulli, 24′ st Parodi, 34′ st Catacchini,

NOTE: Espulso Docente 11′ st per gioco violento. Ammoniti Hamlili, Drudi, Docente, Tulli, Guidi, Sampietro, Parodi, Aprea. Recuperi 2′ pt e 4′ st.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento