Pallavolo, "Lardini in tour" esperienza positiva: grande festa a Corinaldo

Dopo le tappe di Marina di Montemarciano e Moie, ieri la formazione filottranese è stata accolta dal caloroso abbraccio di Corinaldo, per il momento ultimo appuntamento del tour promozional nella provincia di Ancona.

Foto di gruppo

FILOTTRANO - L’entusiasmo coinvolgente dei tanti giovani atleti che hanno assistito agli allenamenti itineranti della Lardini è l’indicazione più confortante di un’iniziativa pienamente riuscita. Dopo le tappe di Marina di Montemarciano e Moie, ieri la formazione filottranese è stata accolta dal caloroso abbraccio di Corinaldo, per il momento ultimo appuntamento del tour promozionale della Lardini nella provincia di Ancona.

Ad assistere alla seduta di allenamento della squadra di Andrea Pistola non solo le tante atlete del settore giovanile della Pallavolo Avis Corinaldo, ma anche quelle della Polisportiva Avis Ostra Vetere e della Arci Volley Vallone Senigallia, che hanno tutte ricevuto la “Lardini Volley Young Card” per assistere alle partite di serie A2 della formazione filottranese. La grande ospitalità e capacità organizzativa del presidente della Pallavolo Corinaldo, Franco Galli, e di coach Gianni Tarsi, hanno contribuito a rendere il training della Lardini un vero e proprio evento, con tanto di buffet finale.

All’appuntamento non è voluta nemmeno mancare l’amministrazione comunale di Corinaldo, con il sindaco Matteo Principi che ha donato un libro a squadra e società.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento