Pallavolo, domenica il primo raduno stagionale per la Lardini Filottrano: da lunedì al lavoro

Domenica sera il raduno, poi lunedì 24 agosto l'avvio della preparazione per attrezzarsi alla seconda stagione consecutiva in serie A2. La Lardini si rimette in moto per affrontare al meglio il campionato. Il programma

FILOTTRANO - Domenica sera il raduno, poi lunedì 24 agosto l’avvio della preparazione per attrezzarsi alla seconda stagione consecutiva in serie A2. La Lardini si rimette in moto e ha scelto come location per il tradizionale augurio di buon lavoro a giocatrici e tecnici la centrale piazza Mazzini di Filottrano dove domenica 23 agosto a partire dalle ore 19:00 è stato organizzato un aperitivo di benvenuto offerto da Bar Wally, pizzeria Ottrano e forno Il Biroccio aperto a tutti i tifosi e appassionati. Sarà di fatto il primo “contatto” tra la città e la nuova Lardini che da lunedì mattina si metterà al lavoro alla piscina comunale di Osimo di via Vescovara. Unica atleta assente al raduno di Filottrano sarà Eleni Kiosi, ancora impegnata con la nazionale greca alla European League.

Il club filottranese ha nel frattempo definito lo staff tecnico: Valerio Lionetti sarà il secondo di coach Andrea Pistola, proseguendo così una collaborazione già consolidata nelle esperienze di Loreto, Pesaro e Piacenza. Andrea Graziani fungerà da assistente, mentre il ruolo di team manager sarà ricoperto da Chiara Fabbretti. Alessandro Giampieri sarà l’aiuto preparatore di coach Pistola, confermato nel ruolo di scoutman Marco Malatini. Completato anche lo staff sanitario: medico sociale la dottoressa Laura Scortichini, fisioterapisti Geremia Preti e Luciano Izzo, osteopata Andrea Battisti, consulenza esterna Studio Caradel di Corridonia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento