Mercoledì, 29 Settembre 2021
Sport Filottrano

Sala stampa Lardini: le dichiarazioni di Quintini e Vanzurova

La nona vittoria è una gioia al quadrato per una Lardini che si è già messa in tasca il biglietto per la partecipazione alla coppa Italia di categoria

Sudata, combattuta, fortemente voluta e per questo ancora più bella. La nona vittoria è una gioia al quadrato per una Lardini che con quattro turni di anticipo sulla conclusione del girone di andata si è già messa in tasca il biglietto per la partecipazione alla coppa Italia di categoria (+14 sulla nona in classifica). Doveva essere una partita difficile e il campo lo ha confermato, soprattutto per i meriti di una Delta Informatica Trentino di indubbio spessore. Ma la Lardini ha saputo ancora una volta andare oltre la qualità altrui. «Abbiamo sofferto un po’ in ricezione – ha sottolineato a fine partita il vice allenatore della Lardini Filottrano, Andrea Quintini –, ma siamo stati bravissimi a rimanere sempre dentro la partita, a combattere anche nelle azioni più complicate. Abbiamo conquistato tre punti pesanti con una prova di livello e sono punti che contano tanto». Di tempo per soffermarsi troppo su ciò che è stato non ce n’è, le energie sono già proiettate a ciò che dovrà essere. «Dobbiamo correre perché dal prossimo impegno (domenica a Olbia, ndr) ci separano pochissimi giorni. E abbiamo la necessità di continuare a porre l’attenzione sulle cose che dobbiamo fare». Determinanti nel successo su Trento i 27 punti di Tereza Vanzurova, uno in più di quanti ne aveva scritti a referto a Soverato. «E’ stata una partita difficile e simile a quella disputata in Calabria – ha ammesso a fine gara l’opposta della Lardini – e queste sono prove che servono: sappiamo che abbiamo la forza per rialzarci e vincere. Abbiamo conquistato un successo sofferto e per questo sono ancora più contenta. I punti personali? E’ bello quando senti la fiducia dell’alzatrice e di tutte le compagne. Adesso ci riposiamo qualche ora e poi pensiamo ad un’altra trasferta importante».

Variazione al calendario. Cambia la data della finale della coppa Italia di A2, che non si svolgerà più nel contesto della final four della coppa di A1, ma (sempre in gara unica) domenica 12 marzo alle ore 17:00 sul campo della squadra miglior classificata tra le due finaliste al termine dell’andata. Di conseguenza il turno della Samsung Gear Volley Cup inizialmente previsto per il 12 marzo (per la Lardini trasferta a Settimo Torinese) sarà anticipato a domenica 5 marzo.

In tv. La gara tra Lardini e Delta Informatica sarà trasmessa domani (venerdì 9) alle ore 22:00 sul canale 11 di Tvrs Marche con telecronaca a cura di Manolita Scocco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sala stampa Lardini: le dichiarazioni di Quintini e Vanzurova

AnconaToday è in caricamento