rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Sport Jesi

Beach Soccer, Jesi in festa per il successo azzurro: Francia ko

Dopo i trionfi dei precedenti weekend a Marciana, in Toscana, e a Silvi Marina, in Abruzzo, l'Italia ha calato il tris assicurandosi anche la quarta tappa del Tour 2015 IBS disputata fra sabato e domenica presso Piazza della Repubblica a Jesi

JESI -  Nella splendida Piazza della Repubblica, avvolta da una cornice di pubblico mozzafiato, l'Italia di mister Iorio ha confermato la superiorità già evidenziata nelle scorse settimane, superando, non senza soffrire, la rappresentativa dalla Francia. Negli scorsi weekend gli azzurri avevano trionfato a Marciana, in Toscana, ed a Silvi Marina, in Abruzzo. Ieri l'Italia ha calato il meritato tris assicurandosi anche la quarta tappa del Tour 2015 IBS disputata fra sabato e domenica nel suggestivo scenario jesino.

Per avere la meglio di Duzer e compagni c'è voluto però il tempo supplementare. Dopo l'incredibile prestazione in semifinale contro la Germania (7 reti per lui), decisivo ancora una volta l'ex bomber di Inter e Roma Marco Delvecchio. Supermarco è stato l'autentico mattatore della due giorni di beach soccer, ed il suo goal a pochi istanti dal fischio finale, ha permesso agli azzurri di aggiudicarsi anche questa tappa dell'International Beach Soccer. Il centravanti, che in tutto il match aveva battagliato contro l'arcigna difesa transalpina, ha fatto esplodere i tanti presenti alla IBS Arena di Jesi, che ha tributato una splendida ovazione a tutto il team azzurro. Onore anche agli sconfitti, con la Francia che si è dimostrata un avversario molto ostico, ed a Brasile e Germania che hanno regalato un'incredibile semifinale per il terzo e quarto posto, finita 8-7 per i verdeoro.

Durante le soste negli intervalli dei tre tempi di gioco, hanno dato spettacolo anche le ballerine della scuola di danza Linea Club dirette da Carla Giacani. Il premio alla Francia per la conquista del secondo posto è stato consegnato da Alice Bellagamba, attrice e ballerina di Jesi. Il sindaco Bacci ha invece consegnato il premio a Delvecchio e compagni.
Campioni dello sport e Jesi. Un binomio che da anni coinvolge l'intera comunità leoncella, rendendo il luogo di nascita di Mancini, Di Francisca e Vezzali, una realtà unica e difficilmente replicabile.

TABELLINO FINALE 3° POSTO
Germania-Brasile 7-8
GERMANIA: 1. Menke, 2. Grigo, 3. Simonsen, 4. Gorsky, 5. Kraus, 6. Leuschner, 7. Melzer, 9. Primbas, 10. Blume, 11. Zwerg.
BRASILE: 1. Da Silva, 2. Fasao, 3. Chica, 4. Lopes, 5. Perazio, 6. Moreno, 7. Diaz, 8. Rosi. All. Luca Quartesani.
ARBITRI: Trovato e Botti (Madolini).
MARCATORI: 1' pt Zwerge, 2' pt Perazio, 11' pt Grigo, 3' st Grigo, 4' st Diaz, 6' st Primbas, 7' st Diaz, 8' st Diaz, 9' st Diaz, 10' st Diaz, 2' tt Perazio, 3' tt Grigo, 5' tt Grigo, 6' tt Fasao, 11' st Zwerge.


FINALE 1° POSTO
Italia-Francia 3-2 d.t.s.
ITALIA: 1. Berti, 2. Cudini, 3. Tonetto, 4. G. Delvecchio, 5. Chiarelli, 6. Verrini, 7. Di Livio, 8. M. Delvecchio. All. Maurizio Iorio.
FRANCIA: 1. Bulgare, 3. Blanc, 4. Antar, 6. Duzer, 8. Piovanno, 10. Dragon, 15. Franzoni, 21. Coulybal.
ARBITRI: Trovato e Madolini (Botti).
MARCATORI: 7' pt M. Delvecchio, 12' pt Blanc, 4' st Dragon, 10' st Chiarelli, 1' pts M. Delvecchio.

Beach Soccer a Jesi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beach Soccer, Jesi in festa per il successo azzurro: Francia ko

AnconaToday è in caricamento