Mercoledì, 16 Giugno 2021
Sport

Falconara, oltre 100 giocatori per l'Internazional Cup di Boccette

96 coppie da 7 Paesi europei si sfidano a boccette e goriziana oltre ai 16 del Campionato Italiano Master: la spunta il veneto Massimo Vanin

Gare internazionali di boccette e goriziana al Dopolavoro Ferroviario di Falconara. Un weekend di tavoli verdi per 96 coppie da 7 Paesi europei e 16 campioni italiani della categoria master.

La sala del Dlf falconarese si conferma tappa privilegiata per la Fibes, la federazione nazionale dello sport, ospitando per la seconda volta una tappa dell'International Cup di boccette. Si è trattata della terza gara dopo Falconara, appunto, e Porto Rose (Slovenia). L'ultima delle quattro gare previste si terrà verosimilmente ad aprile a San Marino.

Le squadre arrivano, oltre che dall'Italia, anche da Repubblica Ceca, Croazia, Slovenia, Austria, San Marino e Città del Vaticano. A vincere la tappa, la coppia riminese formata dal campione nazionale uscente Enrico Rosa e Stefano Lettoli.

Le stesse sono iscritte anche all'International Cup di goriziana (vincitore il fiorentino Massimo Cicali)  mentre altre 64 si sono giocate l'International Cup di Terza Categoria (l'anconetano Alessandro Caimmi). Il Dlf ha ospitato anche, venerdì sera, la prima delle tre prove del Campionato Italiano Master. Sul tavolo, i migliori 16 giocatori d'Italia con il veneto Massimo Vanin a vincere la serata e a condurre la classifica provvisoria. Dietro di lui il romagnolo Angelo Corbetta e l'ascolano Demetrio Sandroni.

A coordinare il tutto, Gianfranco Duca, presidente del comitato Fibes di Ancona e responsabile nazionale del settore arbitrale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara, oltre 100 giocatori per l'Internazional Cup di Boccette

AnconaToday è in caricamento