Infortunio Tamberi, lesione ai legamenti: «Riesco solo a piangere, addio Rio»

I controlli all'ospedale San Matteo di Pavia hanno evidenziato una lesione del 50% del legamento deltoideo della caviglia sinistra. Per Gianmarco Tamberi addio ai Giochi di Rio

L'infortunio di Tamberi

«Svegliatemi da questo incubo. Ridatemi il mio sogno. Addio Rio, addio mia Rio». Sono parole di sconforto quelle scritte da Gianmarco Tamberi sul suo profilo Facebook. Parole di resa, dopo l'esito dei controlli effettuati all'ospedale San Matteo di Pavia. L'infortunio di ieri sera a Montecarlo, durante la tappa di Diamond League è più grave del previsto e non gli permetterà di far parte della spedizione azzurra dei Giochi di Rio. Per Tamberi lesione del 50% del legamento deltoideo della caviglia sinistra.

Una beffa atroce per l'atleta anconetano. Prima il record italiano a 2,39, poi il tentativo maledetto a 2,41 con la caviglia che si gira ed il suo urlo di dolore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento