Calcio Promozione, il Sassoferrato Genga beffa il Villa Musone nei minuti finali

Un match sostanzialmente in equilibrio in cui i gialloblu hanno espresso del buon calcio, salvo poi subire il gol decisivo nelle ultime battute

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Il Villa Musone subisce una sconfitta beffarda. I villans vengono superati nelle ultime battute dai padroni di casa del Sassoferrato Genga per 2-1 e non riescono a cogliere un punto prezioso che avrebbe interrotto la striscia negativa di sconfitte. Un match sostanzialmente in equilibrio in cui i gialloblu hanno espresso del buon calcio, salvo poi subire il gol decisivo nelle ultime battute. Peccato perchè i ragazzi di mister Marco Strappini avrebbero meritato il pareggio ma alla fine si torna a casa a mani vuote. Prima frazione senza particolari sussulti, tranne un colpo di testa Piermattei di poco a lato ed una conclusione di Menghini che non trova la porta. Nella ripresa la gara si fa più frizzante: partono meglio i locali che prima sfiorano il gol con Brunelli, poi al 57' trovano il vantaggio con la bella conclusione dal limite dell'area di Toteri. I villans reagiscono e pervengono al pareggio al 73' grazie a Camiletti, bravo a sfruttare la torre di Ruggeri e freddo sotto porta. Il Villa Musone rimane in dieci per il doppio giallo a Marchetti tuttavia il pareggio sembra il risultato finale ma all'80' Arcangeli, da punizione, pesca il jolly che regala i tre punti ai padroni di casa e lascia i gialloblu a bocca asciutta. "Una sconfitta beffarda - commenta mister Marco Strappini - dobbiamo limitare anche quei pochi errori che commettiamo perchè nelle ultime gare ci costano sempre dei gol. Bisogna lavorare a testa bassa e tocca a noi far girare il vento". Intanto continuano gli incontri formativi organizzati dalla società rivolti al settore giovanile, e non solo. Lunedì 4 dicembre, alle ore 18.30 presso la sala di Via Anders all'Acquaviva, nuovo appuntamento. Questa volta il tema è "Gli indirizzi formativi del settore giovanile" trattato dal prof. Floriano Marziali, Coordinatore Federale SGS Regione Marche. Prenderanno parte al momento formativo anche il presidente Gianluca Camiletti e Davide Finocchi, responsabile tecnico del settore giovanile gialloblu. L'incontro è obbligatorio per i tecnici del Villa Musone, ed è aperto a dirigenti, genitori, e società del territorio.

I tabellini

SASSOFERRATO GENGA – VILLA MUSONE 2-1 (0-0 pt) SASSOFERRATO GENGA: Latini, Petroni, Corazzi, Ruggeri, Brunelli (72' Marchi), Arcangeli, Zucca, Castellani Andrea (80' Santi, 86' Castellani Francesco), Toteri (95' Ciccacci), Piermattei, Turchi. All. Ricci VILLA MUSONE: Cingolani, Bellucci, Zagaglia, Ruggeri, Ortolani, Pucci, Camilletti (74' Moglie), Marchetti, Tonuzi (63' Liguori), Mascambruni, Menghini. All. Strappini Arbitro: Fiorucci di Jesi Reti: 57' Toteri, 73' Camilletti, 80' Arcangeli Note: Ammoniti: Brunelli, Ruggeri, Liguori. Espulsi: al 74' Marchetti per doppia ammonizione, al 94' Zucca rosso diretto. Matteo Valeri Ufficio Stampa Asd Villa Musone

Torna su
AnconaToday è in caricamento