Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport

Calcio Promozione, il Sassoferrato Genga beffa il Villa Musone nei minuti finali

Un match sostanzialmente in equilibrio in cui i gialloblu hanno espresso del buon calcio, salvo poi subire il gol decisivo nelle ultime battute

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Il Villa Musone subisce una sconfitta beffarda. I villans vengono superati nelle ultime battute dai padroni di casa del Sassoferrato Genga per 2-1 e non riescono a cogliere un punto prezioso che avrebbe interrotto la striscia negativa di sconfitte. Un match sostanzialmente in equilibrio in cui i gialloblu hanno espresso del buon calcio, salvo poi subire il gol decisivo nelle ultime battute. Peccato perchè i ragazzi di mister Marco Strappini avrebbero meritato il pareggio ma alla fine si torna a casa a mani vuote. Prima frazione senza particolari sussulti, tranne un colpo di testa Piermattei di poco a lato ed una conclusione di Menghini che non trova la porta. Nella ripresa la gara si fa più frizzante: partono meglio i locali che prima sfiorano il gol con Brunelli, poi al 57' trovano il vantaggio con la bella conclusione dal limite dell'area di Toteri. I villans reagiscono e pervengono al pareggio al 73' grazie a Camiletti, bravo a sfruttare la torre di Ruggeri e freddo sotto porta. Il Villa Musone rimane in dieci per il doppio giallo a Marchetti tuttavia il pareggio sembra il risultato finale ma all'80' Arcangeli, da punizione, pesca il jolly che regala i tre punti ai padroni di casa e lascia i gialloblu a bocca asciutta. "Una sconfitta beffarda - commenta mister Marco Strappini - dobbiamo limitare anche quei pochi errori che commettiamo perchè nelle ultime gare ci costano sempre dei gol. Bisogna lavorare a testa bassa e tocca a noi far girare il vento". Intanto continuano gli incontri formativi organizzati dalla società rivolti al settore giovanile, e non solo. Lunedì 4 dicembre, alle ore 18.30 presso la sala di Via Anders all'Acquaviva, nuovo appuntamento. Questa volta il tema è "Gli indirizzi formativi del settore giovanile" trattato dal prof. Floriano Marziali, Coordinatore Federale SGS Regione Marche. Prenderanno parte al momento formativo anche il presidente Gianluca Camiletti e Davide Finocchi, responsabile tecnico del settore giovanile gialloblu. L'incontro è obbligatorio per i tecnici del Villa Musone, ed è aperto a dirigenti, genitori, e società del territorio.

I tabellini

SASSOFERRATO GENGA – VILLA MUSONE 2-1 (0-0 pt) SASSOFERRATO GENGA: Latini, Petroni, Corazzi, Ruggeri, Brunelli (72' Marchi), Arcangeli, Zucca, Castellani Andrea (80' Santi, 86' Castellani Francesco), Toteri (95' Ciccacci), Piermattei, Turchi. All. Ricci VILLA MUSONE: Cingolani, Bellucci, Zagaglia, Ruggeri, Ortolani, Pucci, Camilletti (74' Moglie), Marchetti, Tonuzi (63' Liguori), Mascambruni, Menghini. All. Strappini Arbitro: Fiorucci di Jesi Reti: 57' Toteri, 73' Camilletti, 80' Arcangeli Note: Ammoniti: Brunelli, Ruggeri, Liguori. Espulsi: al 74' Marchetti per doppia ammonizione, al 94' Zucca rosso diretto. Matteo Valeri Ufficio Stampa Asd Villa Musone

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Promozione, il Sassoferrato Genga beffa il Villa Musone nei minuti finali

AnconaToday è in caricamento