Sport

Marche master campione regionale di nuoto master: Cavalletti è da record

Il Team Marche Master si è confermato per la quarta volta consecutiva campione regionale ai campionati di nuoto master tenutisi a Senigallia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Il Team Marche Master, squadra di nascita jesina ma che comprende atleti che si allenano nell'impianto di Falconara M., ma anche Moie, San Severino M. e Fabriano, si è confermato per la 4' volta consecutiva campione regionale ai campionati di nuoto master tenutisi a Senigallia. La gara con 464 atleti al via, ha offerto punte di eccellenze altissime con il record italiano dei 200 misti M25 con il tempo eccezionale di 2'06''87 per il nostro Andrea Cavalletti. Bella anche, nel corso della prestazione da record, la cornice di tifo da parte dei compagni ma anche degli atleti delle altre formazioni i quali, seguendo sul tabellone i rilevamenti cronometrici dei passaggi di Cavalletti ed intuito che il record italiano fosse in bilico, lo hanno sostenuto tributandogli all'arrivo un grandissimo applauso. Tra i medagliati è arrivata anche la riconferma del titolo regionale dei 100 e 200 dorso per Michele Luconi che del Team Marche Master oltre che essere leader è anche presidente. Ormai un habituè del gradino più alto del podio nella categoria, Luconi ha impostato le gare puntando non tanto sul risultato cronometrico ma sulla gestione dello sforzo.

"Il 2012 è un anno importante per tutto il movimento del nuoto master perché il prossimo giugno si disputeranno i campionati mondiali a Riccione dopo due edizioni oltre oceano negli Usa e in Australia" - ha detto Luconi che in quelle edizioni si è classificato tra i primi 10 dorsisti al mondo nella propria categoria. "L'appuntamento di Senigallia, così come quello di San Marino del prossimo 10 marzo in vasca lunga e di Gualdo Tadino ad aprile, saranno tappe di avvicinamento importanti che ci consentiranno di testare la condizione. Come squadra - ha aggiunto - siamo felici dell'ottimo risultato anche perché dei 64 atleti del Team Marche Master ben 22 erano nuotatrici, con una percentuale di quote rosa che nessun'altra formazione ha potuto presentare in vasca. Oltre al risultato cronometrico storico del nostro Andrea Cavalletti - ha concluso Luconi - sottolineo anche la prestazione di Giacomo Medici nei 50 stile libero M25 ma in generale della bontà di tutto il lavoro del gruppo che cresce come affiatamento ottenendo risultati di grande rilievo che ci proiettano ai vertici del nuoto master non solo regionale."

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marche master campione regionale di nuoto master: Cavalletti è da record

AnconaToday è in caricamento