Sabato, 19 Giugno 2021
Sport

Campionato Nazionale di Ginnastica, si parte ad Ancona sabato 7 febbraio

Sabato 7 febbraio si alza il sipario sul campionato di Serie A1/A2 maschile, femminile e Trampolino Elastico. Al Palarossini alle ore 10 appuntamento con le gare di Serie A2 mentre il pomeriggio alle 16.00 sarà la volta della serie A1

Urbinati, Guidotti e l'olimpionico Ottavi

La Federazione Ginnastica d'Italia, realtà vincente fondata nel 1869, e il suo attuale Presidente Riccardo Agabio, hanno scelto Ancona per l'inizio della stagione agonistica 2015.
Sabato 7 febbraio si alza il sipario sul campionato di Serie A1/A2 maschile, femminile e Trampolino Elastico.  Al Palarossini alle ore 10 appuntamento con le gare di Serie A2 mentre il pomeriggio alle 16.00 sarà la volta della serie A1 . 

L’anno 2015 sarà cruciale per la Federazione perché proprio nei prossimi mesi si effettueranno le  qualificazioni olimpiche. A fine Ottobre a Glasgow si strapperanno i biglietti per i primi 8 posti disponibili per le olimpiadi di Rio de Janeiro.

L'associazione Giovanile Ancona, con il suo Presidente Maurizio Urbinati,  ospieterà questa prima tappa del campionato dove sarà possibile ammirare campioni di caratura olimpica come Matteo Morandi, Vanessa Ferrari, Alberto Busnari, Carlotta Ferlito,Enrico Pozzo e per Il Trampolino Elastico Flavio Cannone. In tutto 40 squadre provenienti da ogni parte d’Italia.
In campo gara, ma in veste ormai di Tecnico, troveremo anche la storica medaglia d'oro di Atene 2004, Igor Cassina.

Al Palarossini saranno presenti anche le telecamere di MTV, per continuare la registrazione della 4^ serie dell'ormai famosissimo docureality "Ginnaste Vite Parallele". Nicola Bartolini, Elisa Meneghini, Alessia Praz, Francesca Deagostini, questi solo alcuni dei nomi dei ginnasti impegnati nelle riprese tv.

In A1 maschile troviamo la Virtus Pasqualetti Macerata, trascinata dalle maglie azzurre Andrea Cingolani e Paolo Principi, mentre la neopromossa Nardi Juventus Porto San Giorgio difenderà i suoi colori con l'olimpionico Paolo Ottavi a capo della squadra.
Nel campionato di A2 femminile troviamo invece la World Sporting Academy di San Benedetto con le ormai esperte Jessica e Joelle Mattoni  e le nuove ma promettenti leve Maria Vittoria Cocciolo e Valentina Giommarini.
Spostandoci sul trampolino elastico scopriamo la società Alma Juventus Fano con gli atleti Lucarelli Alessandro,Luciani Stefano e Michielin Costanza.

L'associazione Giovanile Ancona ospieterà le maggiori esponenti di queste discipline, contribuendo come di consueto alla puntuale organizzazione dell'intera manifestazione..
Ancora una volta Ancona ospiterà un evento a livello nazionale; questa  è una splendida disciplina con molti appassionati anche nella nostra città ma sono certo che l’appuntamento richiamerà tantissimo pubblico anche da altre località  testimoniando così come lo sport possa essere un volano importante per il capoluogo dorico” afferma l’assessore allo Sport, Andrea Guidotti.

E’ l’ennesimo avvenimento per la ginnastica artistica che organizziamo ad Ancona dopo gli assoluti e altre gare importanti – puntualizza il presidente dell'Associazione Giovanile Ginnastica Ancona, Maurizio Urbinati-; ciò dimostra come il Palarossini sia divenuta location privilegiata per avvenimenti di questi importanzaInvito quindi gli anconetani ad assistere alla manifestazione, occasione unica per ammirare le performance di atleti di questa caratura, alcuni dei quali protagonisti alle prossime olimpiadi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato Nazionale di Ginnastica, si parte ad Ancona sabato 7 febbraio

AnconaToday è in caricamento