Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Futsal, Real Lions Ancona Portonovo imbattuta in casa e ora sogna la coppa

Una gara che già dopo il primo tempo sembrava già essere chiusa con le reti di Cremonesi e Anselmi

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Chiude imbattuta davanti al pubblico amico del Palascherma la Real Lions Ancona Portonovo, che batte 6-4 la Trilacum. Una gara che già dopo il primo tempo sembrava già essere chiusa con le reti di Cremonesi e Anselmi. Invece al ritorno in campo Lazzeri e Cornella nell'arco di due minuti ristabiliscono la parità 2-2. Per fortuna è ancora Cremonesi a riportare sopra le doriche. La gioia dura poco perchè Brighenti va in rete. Alla reti trentine per fortuna il Real ha saputo subito reagire cone questa volta con Mencaccini. Al 17' Ferrara commette un fallo in area l'arbitro decreta il rigore e sventola il rosso alla giovane Ferrara. Dal dischetto la Pisoni trafigge Chiaraluce 4-4. Ultimi 3'42 da giocare per cercare la vittoria finale. Ed ecco che esce il cuore del Real. Prima Cremonesi realizza la sua tripletta giornaliera, poi capitan Anselmi congela il risultato sul 6-4 Davvero una grande prova corale della band di Massa che vuol provare ad arrivare al terzo posto per accedere ala Coppa Italia.

PORTONOVO - TRILACUM TN 6-4
Real Lions Ancona C5 Chiaraluce, Primavera, Gagliardi, Mencaccini, Milone Mv, Anselmi, Cremonesi, Carnelvali, Ferrara, Surdo, Corrao All. Massa G.S. Trilacum Tarantino, Aria, Pisoni, Brighenti, Fietta, Bartolini, Leonardi, Martinelli, Lazzeri, Periotti, Cornella. All. Vialo
Reti: 3'Cremonesi, 7'Anselmi, 1'st Lazzeri, 2' st Cornella3' st Cremonesi, 11'st Brighenti, 12'st Mencaccini, 16'st Pisoni, 17' st Cremonesi,20'stAnselmi Ammonizioni:Ferrara, Espulsioni:Ferrara
Arbitro:Sig. Filannino di Jesi Sig. Vocino di Ancona Cron: Sig. Caroppi di Ancona

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futsal, Real Lions Ancona Portonovo imbattuta in casa e ora sogna la coppa

AnconaToday è in caricamento